Gran Premio motociclistico del Sudafrica 1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sudafrica GP del Sudafrica 1985
381º GP della storia del Motomondiale
1ª prova su 12 del 1985
Kyalami 1968-1985.png
Data 23 marzo 1985
Luogo Circuito di Kyalami
Percorso 4,104 km
Circuito permanente
Risultati
Classe 500
337º GP nella storia della classe
Distanza 30 giri, totale 123,120 km
Pole position Giro veloce
Stati Uniti Freddie Spencer Stati Uniti Freddie Spencer
Honda in 1:24.200 Honda in 1:24.910
Podio
1. Stati Uniti Eddie Lawson
Yamaha
2. Stati Uniti Freddie Spencer
Honda
3. Australia Wayne Gardner
Honda
Classe 250
344º GP nella storia della classe
Distanza 28 giri, totale 114,912 km
Pole position Giro veloce
Venezuela Carlos Lavado Sudafrica Mario Rademeyer
Yamaha in 1:29.310 Yamaha in 1:28.140
Podio
1. Stati Uniti Freddie Spencer
Honda
2. Germania Ovest Anton Mang
Honda
3. Sudafrica Mario Rademeyer
Yamaha

Il Gran Premio motociclistico del Sudafrica 1985 fu il primo appuntamento del motomondiale 1985.

Si svolse il 23 marzo 1985 sul circuito di Kyalami e registrò nella classe 500 la vittoria di Eddie Lawson e di Freddie Spencer nella classe 250.

La Honda torna alla vittoria in 250, era da oltre diciassette anni che il costruttore giapponese non vinceva una gara in questa specifica classe, da quando Ralph Bryans vinse il Gran Premio del Giappone 1967. La federazione giapponese impedisce ai suoi piloti di partecipare all'evento per via dell'apartheid.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 Stati Uniti Eddie Lawson Yamaha 30 42:58.000 2 15
2 Stati Uniti Freddie Spencer Honda 30 +4.900 1 12
3 Australia Wayne Gardner Honda 30 +22.800 5 10
4 Regno Unito Ron Haslam Honda 30 +25.400 4 8
5 Stati Uniti Randy Mamola Honda 30 +43.800 7 6
6 Francia Christian Sarron Yamaha 30 +51.600 3 5
7 Belgio Didier de Radiguès Honda 30 +1:25.600 9 4
8 Spagna Sito Pons Suzuki 30 +1:25.900 8 3
9 Stati Uniti Mike Baldwin Honda 30 +1:26.800 10 2
10 Francia Thierry Espié Chevallier-Honda 30 +1:27.200 14 1
11 Italia Franco Uncini Suzuki 29 +1 giro 11
12 Sudafrica Dave Petersen Honda 29 +1 giro 15
13 Italia Massimo Messere Honda 29 +1 giro 18
14 Germania Ovest Gustav Reiner Honda 29 +1 giro 16
15 Svizzera Wolfgang von Muralt Suzuki 29 +1 giro 20
16 Italia Fabio Biliotti Honda 29 +1 giro 24
17 Italia Alessandro Valesi Honda 29 +1 giro 22
18 Paesi Bassi Boet van Dulmen Honda 29 +1 giro 17
19 Regno Unito Keith Huewen Honda 29 +1 giro 25
20 Italia Paolo Ferretti Honda 29 +1 giro 20
21 Grecia Dimitrios Papandreou Yamaha 26 +4 giri 29

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Giri Motivo ritiro Griglia
Francia Raymond Roche Yamaha 21 6
Francia Christian Le Liard Honda 7 13
Italia Massimo Broccoli Suzuki 6 26
Regno Unito Robert McElnea Heron-Suzuki 2 12
Germania Ovest Klaus Klein Suzuki 2 28
Brasile Marco Greco Honda 2 27

Non partiti[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Griglia
Regno Unito Gary Lingham Suzuki 19
Italia Armando Errico Honda 23

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Griglia Punti
1 Stati Uniti Freddie Spencer Honda 41:56.300 2 15
2 Germania Ovest Anton Mang Honda +7.100 5 12
3 Sudafrica Mario Rademeyer Yamaha +7.500 3 10
4 Venezuela Carlos Lavado Yamaha +14.600 1 8
5 Germania Ovest Martin Wimmer Yamaha +32.700 4 6
6 Spagna Carlos Cardús Cobas-Rotax +41.400 8 5
7 Francia Jean-François Baldé Pernod +47.300 6 4
8 Belgio Stéphane Mertens Yamaha +52.800 19 3
9 Italia Fausto Ricci Honda +52.800 11 2
10 Svizzera Jacques Cornu Parisienne +1:00.300 12 1
11 Francia Jean-Michel Mattioli Yamaha +1:00.900 18
12 Italia Loris Reggiani Aprilia +1:22.400 17
13 Italia Maurizio Vitali Garelli +1:23.000 20
14 Venezuela Ivan Palazzese Yamaha +1:23.100 26
15 Francia Patrick Fernandez Cobas-Rotax +1:24.900 7
16 Regno Unito Alan Carter Honda +1:33.400 16
17 Germania Ovest Harald Eckl Juchem-Yamaha +1 giro 25
18 Sudafrica Robbie Petersen Honda +1 giro 32
19 Regno Unito Donnie McLeod Armstrong +1 giro 24
20 Spagna Luis Miguel Reyes Cobas-Rotax +1 giro 9
21 Italia Massimo Matteoni Honda +1 giro 22
22 Germania Ovest Reinhold Roth Juchem-Yamaha +1 giro 15
23 Sudafrica Dave Estment Honda +1 giro 34
24 Regno Unito Niall Mackenzie Armstrong +1 giro 33
25 Sudafrica David Amond Yamaha +1 giro 36
26 Germania Ovest Hans Becker Yamaha +1 giro 13
27 Regno Unito Steve Williams Yamaha +1 giro 23
28 Regno Unito Russell Wood Yamaha +1 giro 31

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 1985
Flag of South Africa (1928–1994).svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of Austria.svg Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Sweden.svg Flag of San Marino.svg
Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1984
Gran Premio motociclistico del Sudafrica
Altre edizioni
Edizione successiva:
1992