Gran Premio motociclistico d'Olanda 1968

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paesi Bassi GP d'Olanda 1968
176º GP della storia del Motomondiale
4ª prova su 10 del 1968
Data 29 giugno 1968
Nome ufficiale 38° TT d'Olanda
Circuito Circuito di Assen
Percorso 7,704 km
Circuito permanente
Risultati
Classe 500
153º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 154,080 km
Pole position Giro veloce
Italia Giacomo Agostini
MV Agusta in 3' 10" 2 a 145,800 km/h
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Australia Jack Findlay
Matchless
3. Regno Unito John Cooper
Seeley
Classe 350
137º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 154,080 km
Pole position Giro veloce
Italia Giacomo Agostini
MV Agusta in 3' 11" 9 a 144,500 km/h
Podio
1. Italia Giacomo Agostini
MV Agusta
2. Nuova Zelanda Ginger Molloy
Bultaco
3. Italia Gilberto Milani
Aermacchi
Classe 250
152º GP nella storia della classe
Distanza 17 giri, totale 130,968 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Bill Ivy
Yamaha in 3' 13" a 143,700 km/h
Podio
1. Regno Unito Bill Ivy
Yamaha
2. Regno Unito Phil Read
Yamaha
3. Italia Renzo Pasolini
Benelli
Classe 125
148º GP nella storia della classe
Distanza 14 giri, totale 107,856 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Phil Read
Yamaha in 3' 19" 7 a 138,900 km/h
Podio
1. Regno Unito Phil Read
Yamaha
2. Nuova Zelanda Ginger Molloy
Bultaco
3. Paesi Bassi Jan Huberts
MZ
Classe 50
52º GP nella storia della classe
Distanza 8 giri, totale 61,632 km
Pole position Giro veloce
Paesi Bassi Paul Lodewijkx
Jamathi in 3' 51" 6 a 119,700 km/h
Podio
1. Paesi Bassi Paul Lodewijkx
Jamathi
2. Germania Ovest Hans-Georg Anscheidt
Suzuki
3. Paesi Bassi Aalt Toersen
Kreidler

Il Gran Premio d'Olanda fu il quarto appuntamento del motomondiale 1968.

Si svolse sabato 29 giugno 1968 sul circuito di Assen. Erano in programma tutte le classi.

Prima gara della giornata fu la 50, vinta a sorpresa da Paul Lodewijkx sull'artigianale Jamathi. Solo seconda la Suzuki di Hans-Georg Anscheidt.

A seguire, la gara della 350, con Giacomo Agostini che lasciò tutti i suoi avversari a un giro di distacco.

Terza classe in programma la 250, vinta da Bill Ivy sul compagno di Marca Phil Read.

Quarta cilindrata a scendere in pista la 125, classe nella quale Read ottenne la vittoria.

La gara della 500 vide l'ennesima vittoria del binomio MV Agusta-Agostini.

Ultima gara in programma quella dei sidecar, nella quale Johann Attenberger batté Klaus Enders.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Giacomo Agostini MV Agusta 1h 05' 22" 2 8
2 Australia Jack Findlay Matchless +1' 19" 1 6
3 Regno Unito John Cooper Seeley +1' 19" 2 4
4 Regno Unito Peter Williams Matchless +1' 19" 3 3
5 Australia Kel Carruthers Norton +2' 48" 5 2
6 Regno Unito Ron Chandler Seeley +2' 56" 1 1
7 Regno Unito Malcolm Uphill Norton +2' 59" 9
8 Regno Unito Rodney Gould Norton +3' 01" 6
9 Regno Unito John Hartle Cowless Metisse-Matchless +1 giro
10 Paesi Bassi Theo Louwes Norton +1 giro
11 Paesi Bassi Bert Oosterhuis Norton +1 giro
12 Germania Ovest Walter Scheimann Norton +1 giro
13 Germania Ovest Karl Hoppe Matchless +2 giri

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Motivo ritiro
Italia Alberto Pagani LinTo
Svizzera Gyula Marsovszky Matchless
Regno Unito Derek Woodman Seeley
Sudafrica Errol Cowan Matchless
Italia Silvio Grassetti Bianchi
Regno Unito Steve Jolly Matchless
Nuova Zelanda Keith Turner Matchless
Cecoslovacchia Bohumil Staša ČZ
Regno Unito Billie Nelson Paton
Regno Unito Rex Butcher Matchless
Regno Unito Godfrey Nash Norton
Regno Unito Dan Shorey Norton
Australia John Dodds Norton
Italia Angelo Bergamonti Paton
Svezia Bosse Granath Matchless

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Giacomo Agostini MV Agusta 1h 05' 22" 7 8
2 Nuova Zelanda Ginger Molloy Bultaco +1 giro 6
3 Italia Gilberto Milani Aermacchi +1 giro 4
4 Cecoslovacchia Bohumil Staša ČZ +1 giro 3
5 Regno Unito Derek Woodman Metisse-Aermacchi +1 giro 2
6 Regno Unito Dave Simmonds Kawasaki +1 giro 1
7 Regno Unito Peter Williams AJS +1 giro
8 Germania Ovest Karl Hoppe Aermacchi +1 giro
9 Regno Unito Dan Shorey Norton +1 giro
10 Regno Unito Ron Chandler Seeley +1 giro
11 Regno Unito Godfrey Nash Norton +1 giro
12 Germania Est Heinz Rosner MZ +1 giro
13 Austria Rudolf Thalhammer Aermacchi +1 giro
14 Cecoslovacchia Karel Bojer ČZ +1 giro
15 Svezia Bosse Granath Husqvarna +2 giri
16 Paesi Bassi Cas Swart Ducati +3 giri
17 Paesi Bassi Jaap Moojen Honda +3 giri

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Bill Ivy Yamaha 55' 23" 9 8
2 Regno Unito Phil Read Yamaha +0" 1 6
3 Italia Renzo Pasolini Benelli +1' 43" 3 4
4 Germania Est Heinz Rosner MZ +2' 12" 9 3
5 Regno Unito Rodney Gould Yamaha +3' 31" 6 2
6 Spagna Santiago Herrero OSSA +1 giro 1
7 Regno Unito John Cooper Yamaha +1 giro
8 Nuova Zelanda Ginger Molloy Bultaco +1 giro
9 Italia Gilberto Milani Aermacchi +1 giro
10 Australia Jack Findlay Bultaco +1 giro
11 Paesi Bassi Cees van Dongen Yamaha +1 giro
12 Germania Ovest Lothar John Suzuki +1 giro
13 Irlanda del Nord Tommy Robb Bultaco +1 giro
14 Svizzera Gyula Marsovszky Bultaco +1 giro
15 Cecoslovacchia František Št'astný Jawa +1 giro
16 Paesi Bassi Ruud Breedt Bultaco +1 giro
17 Austria Rudolf Thalhammer Aermacchi +1 giro
18 Regno Unito Cliff Carr Bultaco +2 giri
19 Paesi Bassi Jan Kostwinder Yamaha +2 giri

Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Phil Read Yamaha 48' 38" 7 8
2 Nuova Zelanda Ginger Molloy Bultaco +2' 10" 6 6
3 Paesi Bassi Jan Huberts MZ +2' 24" 5 4
4 Spagna Salvador Cañellas Bultaco +2' 26" 6 3
5 Germania Ovest Dieter Braun Neckermann-MZ +2' 55" 5 2
6 Italia Giuseppe Visenzi Montesa +3' 25" 2 1
7 Rhodesia Gordon Keith Yamaha +3' 25" 3
8 Irlanda del Nord Tommy Robb Bultaco +3' 36" 9
9 Australia Barry Smith Derbi +1 giro
10 Paesi Bassi Ruud Breedt Honda +1 giro
11 Svizzera Herbert Denzler Honda +1 giro
12 Irlanda del Nord Bob Coulter Bultaco +1 giro
13 Germania Ovest Lothar John MZ +1 giro
14 Regno Unito Martin Carney Bultaco +1 giro
15 Paesi Bassi Aad Droog Honda +1 giro
16 Paesi Bassi Henk Mos Honda +2 giri

Classe 50[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Paesi Bassi Paul Lodewijkx Jamathi 31' 32" 8
2 Germania Ovest Hans-Georg Anscheidt Suzuki +0" 1 6
3 Paesi Bassi Aalt Toersen Kreidler +30" 2 4
4 Paesi Bassi Jan de Vries Kreidler +46" 9 3
5 Paesi Bassi Jos Schurgers J.S. Kreidler +1' 32" 4 2
6 Germania Ovest Rudolf Schmälzle Kreidler +1' 46" 3 1
7 Paesi Bassi Jan Bruins Kreidler +2' 06" 6
8 Germania Ovest Rudolf Kunz Kreidler +2' 13" 6
9 Francia Jacques De Ara Derbi +3' 06" 7
10 Paesi Bassi Jan van Leeuwen Honda +3' 07" 2
11 Paesi Bassi Jaap Mooyen Kreidler +3' 07" 8
12 Svizzera Herbert Denzler Kreidler +3' 07" 9
13 Jugoslavia Janko-Florijan Štefe Tomos +3' 17" 4
14 Paesi Bassi Martin Mijwaart Jamathi +3' 25" 5
15 Paesi Bassi Herman Meijer Hemeyla-Kreidler +4' 15"
16 Svizzera André Guinot Derbi +4' 16" 5
17 Francia Philippe Ruyssen Derbi +4' 19" 5
18 Paesi Bassi Henk Mos Kreidler +4' 26" 3
19 Regno Unito George Ashton Garelli +1 giro
20 Svizzera Bernard Hausel Kreidler +1 giro
21 Monaco Jean-Louis Pasquier Derbi +2 giri

Classe sidecar[modifica | modifica wikitesto]

Per le motocarrozzette si trattò della 105ª gara effettuata dall'istituzione della classe nel 1949; si sviluppò su 14 giri, per una percorrenza di 107,856 km.

Giro più veloce di Johann Attenberger/Josef Schillinger (BMW) in 3' 28" 4 a 133,900 km/h.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1 Germania Ovest Johann Attenberger Germania Ovest Josef Schillinger BMW 49' 44" 8 8
2 Germania Ovest Klaus Enders Germania Ovest Ralf Engelhardt BMW +0" 7 6
3 Germania Ovest Siegfried Schauzu Germania Ovest Horst Schneider BMW +1' 02" 4
4 Germania Ovest Georg Auerbacher Paesi Bassi Henk de Wever BMW +1' 09" 8 3
5 Germania Ovest Helmut Fath Germania Ovest Wolfgang Kalauch URS +2' 19" 7 2
6 Svizzera Jean-Claude Castella Svizzera Albert Castella BMW +3' 52" 4 1
7 Regno Unito Maurice Tombs Regno Unito Trevor Tombs BMW +1 giro

Fonti e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 1968
Flag of Germany.svg Flag of Spain (1945-1977).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Finland.svg Flag of Northern Ireland.svg Flag of Italy.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1967
Gran Premio motociclistico d'Olanda
Altre edizioni
Edizione successiva:
1969