Gran Premio di superbike di Monza 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Gran Premio di Monza 1999
Gara del Mondiale Superbike
Gara 5 su 13 del 1999
Monza 1976.jpg
Data 30 maggio 1999
Luogo Monza
Percorso 5,77 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 18 giri, totale 103,86 km
Pole position Giro più veloce
Stati Uniti Colin Edwards Australia Troy Corser
Honda in 1:46.365 Ducati in 1:46.533
(nel giro 2 di 18)
Podio
1. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
2. Stati Uniti Colin Edwards
Honda
3. Italia Pierfrancesco Chili
Ducati
Superbike gara 2
Distanza 18 giri, totale 103,86 km
Pole position Giro più veloce
Stati Uniti Colin Edwards Italia Pierfrancesco Chili
Honda in 1:46.365 Ducati in 1:46.547
(nel giro 11 di 18)
Podio
1. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
2. Stati Uniti Colin Edwards
Honda
3. Italia Pierfrancesco Chili
Ducati
Supersport
Distanza 16 giri, totale 92,32 km
Pole position Giro più veloce
Italia Piergiorgio Bontempi Germania Christian Kellner
Yamaha in 1'53.302 Yamaha in 1'53.155
Podio
1. Paesi Bassi Wilco Zeelenberg
Yamaha
2. Spagna Rubén Xaus
Yamaha
3. Italia Piergiorgio Bontempi
Yamaha

Il Gran Premio di Superbike di Monza 1999 è stata la quinta prova su tredici del Campionato mondiale Superbike 1999, è stato disputato il 30 maggio sul Monza e ha visto la vittoria di Carl Fogarty in gara 1[1], lo stesso pilota si è ripetuto anche in gara 2[2]. La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport è stata invece ottenuta da Wilco Zeelenberg.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[3][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
1 Regno Unito Carl Fogarty Ducati 32:13.009 25
5 Stati Uniti Colin Edwards Honda +0:00.120 20
7 Italia Pierfrancesco Chili Suzuki +0:00.547 16
11 Australia Troy Corser Ducati +0:11.131 13
111 Nuova Zelanda Aaron Slight Honda +0:13.953 11
41 Giappone Noriyuki Haga Yamaha +0:14.937 10
4 Giappone Akira Yanagawa Kawasaki +0:15.256 9
6 Spagna Gregorio Lavilla Kawasaki +0:26.127 10º 8
9 Australia Peter Goddard Aprilia +0:26.245 13º 7
10º 16 Austria Andreas Meklau Ducati +0:26.835 11º 6
11º 22 Italia Vittoriano Guareschi Yamaha +0:32.407 14º 5
12º 15 Slovenia Igor Jerman Kawasaki +0:44.295 15º 4
13º 19 Italia Lucio Pedercini Ducati +0:55.336 17º 3
14º 33 Austria Robert Ulm Kawasaki +0:55.429 16º 2
15º 38 Sudafrica Lance Isaacs Ducati +1:23.758 27º 1
16º 55 Italia Mauro Lucchiari Yamaha +1:24.030 18º
17º 49 Italia Paolo Blora Ducati +1:24.653 25º
18º 53 Italia Redamo Assirelli Yamaha +1:41.022 24º
19º 64 Australia Kirk McCarthy Suzuki +1:47.816 22º
20º 26 Francia Jean-Pierre Jeandat Honda +1:47.823 23º
21º 23 Rep. Ceca Jiří Mrkývka Ducati +1 giro 30º
22º 40 Italia Giuliano Sartoni Ducati +1 giro 32º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
21 Giappone Katsuaki Fujiwara Suzuki +1 giro
57 Grecia Stavros Stavroulakis Ducati +2 giri 28º
54 Italia Giovanni Bussei Suzuki +7 giri 21º
27 Francia Frédéric Protat Ducati +11 giri 19º
58 Svizzera Christian Monsch Honda +11 giri 31º
20 Italia Doriano Romboni Ducati +16 giri
39 Italia Alessandro Gramigni Yamaha +16 giri 20º
44 Italia Alessandro Antonello Aprilia +18 giri 12º

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[4][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
1 Regno Unito Carl Fogarty Ducati 32:18.285 25
5 Stati Uniti Colin Edwards Honda +0:00.005 20
7 Italia Pierfrancesco Chili Suzuki +0:00.544 16
11 Australia Troy Corser Ducati +0:08.263 13
4 Giappone Akira Yanagawa Kawasaki +0:12.449 11
41 Giappone Noriyuki Haga Yamaha +0:12.478 10
6 Spagna Gregorio Lavilla Kawasaki +0:12.764 10º 9
16 Austria Andreas Meklau Ducati +0:28.721 11º 8
21 Giappone Katsuaki Fujiwara Suzuki +0:28.800 7
10º 22 Italia Vittoriano Guareschi Yamaha +0:42.273 14º 6
11º 9 Australia Peter Goddard Aprilia +1:04.172 13º 5
12º 39 Italia Alessandro Gramigni Yamaha +1:17.755 20º 4
13º 44 Italia Alessandro Antonello Aprilia +1:21.877 12º 3
14º 38 Sudafrica Lance Isaacs Ducati +1:23.867 27º 2
15º 55 Italia Mauro Lucchiari Yamaha +1:25.965 18º 1
16º 53 Italia Redamo Assirelli Yamaha +1 giro 24º
17º 57 Grecia Stavros Stavroulakis Ducati +1 giro 28º
NC 40 Italia Giuliano Sartoni Ducati +5 giri 32º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
15 Slovenia Igor Jerman Kawasaki +5 giri 15º
19 Italia Lucio Pedercini Ducati +5 giri 17º
54 Italia Giovanni Bussei Suzuki +10 giri 21º
111 Nuova Zelanda Aaron Slight Honda +11 giri
27 Francia Frédéric Protat Ducati +12 giri 19º
33 Austria Robert Ulm Kawasaki +16 giri 16º
23 Rep. Ceca Jiří Mrkývka Ducati +16 giri 30º
26 Francia Jean-Pierre Jeandat Honda +16 giri 23º
64 Australia Kirk McCarthy Suzuki +18 giri 22º
49 Italia Paolo Blora Ducati +18 giri 25º
58 Svizzera Christian Monsch Honda +18 giri 31º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su oldsbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su oldsbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  3. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk.
  4. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Superbike - Stagione 1999
Flag of South Africa.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Japan.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1998
Gran Premio di superbike di Monza
Altre edizioni
Edizione successiva:
2000
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto