Gran Premio di superbike di Misano Adriatico 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Marino Gran Premio di Misano Adriatico 2002
Gara del Mondiale Superbike
Gara 8 su 13 del 2002
Autodromo Santamonica.png
Data 23 giugno 2002
Luogo Circuito di Misano
Percorso 4,06 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 25 giri, totale 101,5 km
Pole position Giro più veloce
Australia Troy Bayliss Australia Troy Bayliss
Ducati in 1:33.525 Ducati in 1:34.913
(nel giro 2 di 25)
Podio
1. Australia Troy Bayliss
Ducati
2. Stati Uniti Colin Edwards
Honda
3. Regno Unito Neil Hodgson
Ducati
Superbike gara 2
Distanza 25 giri, totale 101,5 km
Pole position Giro più veloce
Australia Troy Bayliss Stati Uniti Colin Edwards
Ducati in 1:33.525 Honda in 1:35.451
(nel giro 5 di 25)
Podio
1. Australia Troy Bayliss
Ducati
2. Stati Uniti Colin Edwards
Honda
3. Giappone Noriyuki Haga
Aprilia
Supersport
Distanza 23 giri, totale 93,38 km
Pole position Giro più veloce
Francia Fabien Foret Belgio Stéphane Chambon
Honda in 1'37.669 Suzuki in 1'38.856
(nel giro 2 di 23)
Podio
1. Francia Fabien Foret
Honda
2. Giappone Katsuaki Fujiwara
Suzuki
3. Regno Unito James Whitham
Yamaha

Il Gran Premio di Superbike di Misano Adriatico 2002 è stata l'ottava prova su tredici del Campionato mondiale Superbike 2002, è stato disputato il 23 giugno sul Circuito di Misano e in gara 1 ha visto la vittoria di Troy Bayliss davanti a Colin Edwards e Neil Hodgson[1], lo stesso pilota si è ripetuto anche in gara 2, davanti a Colin Edwards e Noriyuki Haga[2].

La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport è stata ottenuta da Fabien Foret[3].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[4][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
1 Australia Troy Bayliss Ducati 40:04.994 25
2 Stati Uniti Colin Edwards Honda +0:02.906 20
100 Regno Unito Neil Hodgson Ducati +0:14.095 16
41 Giappone Noriyuki Haga Aprilia +0:19.000 13
155 Stati Uniti Ben Bostrom Ducati +0:33.644 11
7 Italia Pierfrancesco Chili Ducati +0:42.275 10º 10
9 Regno Unito Chris Walker Kawasaki +0:47.899 12º 9
52 Regno Unito James Toseland Ducati +0:49.885 8
19 Italia Lucio Pedercini Ducati +0:53.545 7
10º 10 Spagna Gregorio Lavilla Suzuki +0:57.204 13º 6
11º 20 Italia Marco Borciani Ducati +1:03.071 14º 5
12º 46 Italia Mauro Sanchini Kawasaki +1:10.073 16º 4
13º 99 Australia Steve Martin Ducati +1:15.226 3
14º 28 Italia Serafino Foti Ducati +1:26.304 17º 2
15º 6 Australia Peter Goddard Benelli +1:33.220 19º 1
16º 113 Italia Paolo Blora Ducati +1 giro 26º
17º 36 Italia Ivan Clementi Kawasaki +1 giro 20º
18º 50 Italia Alessandro Valia Ducati +1 giro 23º
19º 5 Regno Unito Mark Heckles Honda +1 giro 24º
20º 68 Francia Bertrand Stey Honda +1 giro 25º
21º 61 Slovenia Marjan Malec Ducati +1 giro 28º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
151 Italia Michele Malatesta Ducati +20 giri 22º
12 Australia Broc Parkes Ducati +21 giri 18º
40 Italia Giuliano Sartoni Ducati +21 giri 27º
11 Spagna Rubén Xaus Ducati +22 giri
33 Spagna Juan Borja Ducati +22 giri 11º
30 Italia Alessandro Antonello Ducati +25 giri 15º

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[5][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
1 Australia Troy Bayliss Ducati 40:07.599 25
2 Stati Uniti Colin Edwards Honda +0:03.329 20
41 Giappone Noriyuki Haga Aprilia +0:08.447 16
100 Regno Unito Neil Hodgson Ducati +0:14.089 13
155 Stati Uniti Ben Bostrom Ducati +0:21.484 11
10 Spagna Gregorio Lavilla Suzuki +0:36.166 13º 10
7 Italia Pierfrancesco Chili Ducati +0:36.544 10º 9
9 Regno Unito Chris Walker Kawasaki +0:44.766 12º 8
19 Italia Lucio Pedercini Ducati +1:00.252 7
10º 20 Italia Marco Borciani Ducati +1:06.518 14º 6
11º 46 Italia Mauro Sanchini Kawasaki +1:14.551 16º 5
12º 99 Australia Steve Martin Ducati +1:16.338 4
13º 151 Italia Michele Malatesta Ducati +1:25.295 22º 3
14º 12 Australia Broc Parkes Ducati +1:28.068 18º 2
15º 68 Francia Bertrand Stey Honda +1 giro 25º 1
16º 61 Slovenia Marjan Malec Ducati +1 giro 28º
17º 40 Italia Giuliano Sartoni Ducati +1 giro 27º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
6 Australia Peter Goddard Benelli +10 giri 19º
36 Italia Ivan Clementi Kawasaki +11 giri 20º
113 Italia Paolo Blora Ducati +15 giri 26º
5 Regno Unito Mark Heckles Honda +17 giri 24º
28 Italia Serafino Foti Ducati +19 giri 17º
11 Spagna Rubén Xaus Ducati +20 giri
52 Regno Unito James Toseland Ducati +21 giri
30 Italia Alessandro Antonello Ducati +23 giri 15º
33 Spagna Juan Borja Ducati +23 giri 11º
50 Italia Alessandro Valia Ducati +25 giri 23º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  3. ^ Risultati supersport sul sito ufficiale (PDF), su resources.worldsbk.com.
  4. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk.
  5. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2002
Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of South Africa.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2001
Gran Premio di superbike di Misano Adriatico
Altre edizioni
Edizione successiva:
2003
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto