Gran Premio di superbike di Lausitz 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Germania Gran Premio di Lausitz 2017
Gara del Mondiale Superbike
Gara 9 su 13 del 2017
EuroSpeedway Lausitz map.svg
Data 20 agosto 2017
Luogo Circuito di Lausitz
Percorso 4,265 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 21 giri, totale 89,565 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Tom Sykes Regno Unito Tom Sykes
Kawasaki in 1'36.121 Kawasaki in 1'36.918
(nel giro 6 di 21)
Podio
1. Regno Unito Chaz Davies
Ducati
2. Regno Unito Jonathan Rea
Kawasaki
3. Regno Unito Tom Sykes
Kawasaki
Superbike gara 2
Distanza 21 giri, totale 89,565 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Tom Sykes Regno Unito Chaz Davies
Kawasaki in 1'36.121 Ducati in 1'36.634
(nel giro 5 di 21)
Podio
1. Regno Unito Chaz Davies
Ducati
2. Regno Unito Jonathan Rea
Kawasaki
3. Italia Marco Melandri
Ducati
Supersport
Distanza 16 giri, totale 68,24 km
Pole position Giro più veloce
Sudafrica Sheridan Morais Francia Lucas Mahias
Yamaha in 1'40.440 Yamaha in 1'41.109
(nel giro 15 di 16)
Podio
1. Sudafrica Sheridan Morais
Yamaha
2. Turchia Kenan Sofuoğlu
Kawasaki
3. Francia Lucas Mahias
Yamaha
Supersport 300
Distanza 12 giri, totale 51,180 km
Pole position Giro più veloce
Italia Alfonso Coppola Spagna Marc García
Yamaha in 1'55.665 Yamaha in 1'56.174
(nel giro 10 di 12)
Podio
1. Italia Alfonso Coppola
Yamaha
2. Spagna Marc García
Yamaha
3. Paesi Bassi Robert Schotman
Yamaha

Il Gran Premio di Superbike di Lausitz 2017 è stata la nona prova su tredici del Campionato mondiale Superbike 2017, è stato disputato il 20 agosto sul Circuito di Lausitz e in gara 1 ha visto la vittoria di Chaz Davies davanti a Jonathan Rea e Tom Sykes[1], lo stesso pilota si è ripetuto anche in gara 2, davanti a Jonathan Rea e Marco Melandri[2].

La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport 2017 è stata ottenuta da Sheridan Morais[3]. La gara della classe Supersport 300 è stata vinta da Alfonso Coppola.

La gara della supersport è stata interrotta dopo 16 giri a causa di un incidente occorso a Federico Caricasulo e non è più stata ripresa.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
7 Regno Unito Chaz Davies Ducati 34'08.073 25
1 Regno Unito Jonathan Rea Kawasaki +1.834 20
66 Regno Unito Tom Sykes Kawasaki +3.250 16
33 Italia Marco Melandri Ducati +16.005 13
2 Regno Unito Leon Camier MV Agusta +16.597 11
22 Regno Unito Alex Lowes Yamaha +16.783 10
32 Italia Lorenzo Savadori Aprilia +24.898 9
12 Spagna Javier Forés Ducati +31.137 12º 8
81 Spagna Jordi Torres BMW +31.373 7
10º 50 Irlanda Eugene Laverty Aprilia +40.593 6
11º 36 Argentina Leandro Mercado Aprilia +47.796 14º 5
12º 88 Svizzera Randy Krummenacher Kawasaki +48.509 19º 4
13º 21 Germania Markus Reiterberger BMW +50.795 10º 3
14º 40 Spagna Román Ramos Kawasaki +1'00.282 20º 2
15º 60 Paesi Bassi Michael van der Mark Honda +1'04.118 11º 1
16º 86 Italia Ayrton Badovini Kawasaki +1'35.425 16º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
35 Italia Raffaele De Rosa BMW +5 giri 13º
19 Polonia Paweł Szkopek Yamaha +6 giri 21º
84 Italia Riccardo Russo Yamaha +7 giri 22º
37 Rep. Ceca Ondřej Ježek Kawasaki +11 giri 18º
34 Italia Davide Giugliano Honda +11 giri 17º
55 Italia Massimo Roccoli Yamaha +15 giri 23º

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
7 Regno Unito Chaz Davies Ducati 34'05.220 25
1 Regno Unito Jonathan Rea Kawasaki +2.290 20
33 Italia Marco Melandri Ducati +4.388 16
66 Regno Unito Tom Sykes Kawasaki +14.167 13
22 Regno Unito Alex Lowes Yamaha +15.786 11
2 Regno Unito Leon Camier MV Agusta +16.023 10
32 Italia Lorenzo Savadori Aprilia +16.138 9
81 Spagna Jordi Torres BMW +16.900 8
21 Germania Markus Reiterberger BMW +20.355 10º 7
10º 12 Spagna Javier Forés Ducati +24.066 12º 6
11º 60 Paesi Bassi Michael van der Mark Honda +24.885 11º 5
12º 36 Argentina Leandro Mercado Aprilia +35.566 14º 4
13º 6 Germania Stefan Bradl Honda +36.772 15º 3
14º 40 Spagna Román Ramos Kawasaki +38.508 20º 2
15º 35 Italia Raffaele De Rosa BMW +39.613 13º 1
16º 37 Rep. Ceca Ondřej Ježek Kawasaki +1'00.744 18º
17º 34 Italia Davide Giugliano Honda +1'01.401 17º
18º 86 Italia Ayrton Badovini Kawasaki +1'01.531 16º
19º 55 Italia Massimo Roccoli Yamaha +1'27.642 23º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
88 Svizzera Randy Krummenacher Kawasaki +6 giri 19º
84 Italia Riccardo Russo Yamaha +6 giri 22º
19 Polonia Paweł Szkopek Yamaha +8 giri 21º
50 Irlanda Eugene Laverty Aprilia +13 giri

Supersport[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
32 Sudafrica Sheridan Morais Yamaha 27'11.624 25
1 Turchia Kenan Sofuoğlu Kawasaki + 0.354 20
144 Francia Lucas Mahias Yamaha + 0.600 16
16 Francia Jules Cluzel Honda +1.010 13
66 Finlandia Niki Tuuli Yamaha +9.463 11
87 Italia Lorenzo Zanetti MV Agusta +11.834 10
111 Regno Unito Kyle Smith Honda +14.175 9
13 Australia Anthony West Yamaha +15.761 13º 8
36 Austria Thomas Gradinger Yamaha +21.846 17º 7
10º 81 Regno Unito Luke Stapleford Triumph +26.955 6
11º 71 Svezia Christoffer Bergman Honda +28.740 15º 5
12º 11 Italia Christian Gamarino Honda +28.860 22º 4
13º 38 Estonia Hannes Soomer Honda +30.470 10º 3
14º 61 Italia Alessandro Zaccone MV Agusta +35.015 16º 2
15º 65 Italia Michael Canducci Kawasaki +37.982 18º 1
16º 77 Regno Unito Kyle Ryde Kawasaki +38.186 21º
17º 56 Ungheria Péter Sebestyén Kawasaki +42.414 29º
18º 10 Spagna Nacho Calero Kawasaki +45.043 20º
19º 63 Malaysia Zulfahmi Khairuddin Kawasaki +45.535 26º
20º 26 Giappone Kazuki Watanabe Kawasaki +47.126 24º
21º 83 Australia Lachlan Epis Kawasaki +48.127 28º
22º 74 Paesi Bassi Jaimie van Sikkelerus Yamaha +1'04.701 30º
23º 78 Giappone Hikari Ōkubo Honda +1'13.606 11º
24º 104 Giappone Ken Eguchi Kawasaki +1'22.160 32º
25º 35 Regno Unito Stefan Hill Triumph +1'46.142 27º
26º 48 Australia Giuseppe Scarcella Honda +1 giro 33º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
64 Italia Federico Caricasulo Honda +0.056
99 Stati Uniti Patrick Jacobsen MV Agusta +1 giro 14º
4 Regno Unito Gino Rea MV Agusta +1 giro 12º
25 Italia Alex Baldolini MV Agusta +2 giri 23º
147 Germania Marc Buchner Yamaha +9 giri 25º
47 Paesi Bassi Rob Hartog Kawasaki +15 giri 19º

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2017
Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Germany.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Flag of Qatar.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2016
Gran Premio di superbike di Lausitz
Altre edizioni
Edizione successiva:
2018
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto