Gran Premio di superbike di Buriram 2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Thailandia Gran Premio di Buriram 2019
Gara del Mondiale Superbike
Gara 2 su 13 del 2019
Buriram circuit map.svg
Data 16 marzo 2019
Luogo Circuito di Buriram
Percorso 4,554 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 20 giri, totale 91,08 km
Pole position Giro più veloce
Spagna Álvaro Bautista Spagna Álvaro Bautista
Ducati in 1'31.912 Ducati in 1'32.724
(nel giro 9 di 20)
Podio
1. Spagna Álvaro Bautista
Ducati
2. Regno Unito Jonathan Rea
Kawasaki
3. Regno Unito Alex Lowes
Yamaha
Gara Superpole
Distanza 6 giri, totale 27,324 km
Pole position Giro più veloce
Spagna Álvaro Bautista Regno Unito Jonathan Rea
Ducati in 1'31.912 Kawasaki in 1'32.880
(nel giro 3 di 6)
Podio
1. Spagna Álvaro Bautista
Ducati
2. Regno Unito Jonathan Rea
Kawasaki
3. Regno Unito Alex Lowes
Yamaha
Superbike gara 2
Distanza 20 giri, totale 91,08 km
Pole position Giro più veloce
Spagna Álvaro Bautista
Ducati in 1'32.785
(nel giro 3 di 20)
Podio
1. Spagna Álvaro Bautista
Ducati
2. Regno Unito Jonathan Rea
Kawasaki
3. Regno Unito Alex Lowes
Yamaha
Supersport
Distanza 17 giri, totale 77,418 km
Pole position Giro più veloce
Francia Jules Cluzel Svizzera Randy Krummenacher
Yamaha in 1'36.826 Yamaha in 1'37.852
(nel giro 13 di 17)
Podio
1. Francia Jules Cluzel
Yamaha
2. Svizzera Randy Krummenacher
Yamaha
3. Italia Federico Caricasulo
Yamaha

Il Gran Premio di Superbike di Buriram 2019 è stata la seconda prova su tredici del Campionato mondiale Superbike 2019, è stato disputato il 16 e 17 marzo sul Circuito di Buriram e in gara 1 ha visto la vittoria di Álvaro Bautista davanti a Jonathan Rea e Alex Lowes[1], la gara Superpole, che è stata sospesa durante il settimo giro, ha visto ripetersi lo stesso risultato[2], così come la gara 2, disputata il giorno successivo[3].

La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport 2019 è stata ottenuta da Jules Cluzel[4].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
19 Spagna Álvaro Bautista Ducati 31'06.051 25
1 Regno Unito Jonathan Rea Kawasaki +8.217 20
22 Regno Unito Alex Lowes Yamaha +14.155 16
60 Paesi Bassi Michael van der Mark Yamaha +14.623 10º 13
91 Regno Unito Leon Haslam Kawasaki +18.554 11
33 Italia Marco Melandri Yamaha +18.681 10
11 Germania Sandro Cortese Yamaha +25.603 9
21 Italia Michael Ruben Rinaldi Ducati +27.627 16º 8
66 Regno Unito Tom Sykes BMW +28.789 7
10º 54 Turchia Toprak Razgatlıoğlu Kawasaki +32.153 13º 6
11º 81 Spagna Jordi Torres Kawasaki +33.033 15º 5
12º 36 Argentina Leandro Mercado Kawasaki +33.254 14º 4
13º 2 Regno Unito Leon Camier Honda +34.232 12º 3
14º 28 Germania Markus Reiterberger BMW +43.041 11º 2
15º 7 Regno Unito Chaz Davies Ducati +54.495 1
16º 99 Thailandia Thitipong Warokorn Kawasaki +1'15.758 18º
17º 52 Italia Alessandro Delbianco Honda +1'25.108 19º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
23 Giappone Ryūichi Kiyonari Honda +12 giri 17º
50 Irlanda Eugene Laverty Ducati +18 giri

Gara Superpole[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
19 Spagna Álvaro Bautista Ducati 10'06.157 12
1 Regno Unito Jonathan Rea Kawasaki + 2.042 9
22 Regno Unito Alex Lowes Yamaha + 2.457 7
60 Paesi Bassi Michael van der Mark Yamaha 10º 6
91 Regno Unito Leon Haslam Kawasaki 5
33 Italia Marco Melandri Yamaha 4
11 Germania Sandro Cortese Yamaha 3
7 Regno Unito Chaz Davies Ducati 2
54 Turchia Toprak Razgatlıoğlu Kawasaki 13º 1
10º 66 Regno Unito Tom Sykes BMW
11º 21 Italia Michael Ruben Rinaldi Ducati 16º
12º 36 Argentina Leandro Mercado Kawasaki 14º
13º 81 Spagna Jordi Torres Kawasaki 15º
14º 28 Germania Markus Reiterberger BMW 11º
15º 52 Italia Alessandro Delbianco Honda 19º
NC 99 Thailandia Thitipong Warokorn Kawasaki 18º
NC 2 Regno Unito Leon Camier Honda 12º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
23 Giappone Ryūichi Kiyonari Honda 17º

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
19 Spagna Álvaro Bautista Ducati 31'05.590 25
1 Regno Unito Jonathan Rea Kawasaki +10.053 20
22 Regno Unito Alex Lowes Yamaha +12.368 16
60 Paesi Bassi Michael van der Mark Yamaha +17.378 10º 13
91 Regno Unito Leon Haslam Kawasaki +17.518 11
33 Italia Marco Melandri Yamaha +18.925 10
11 Germania Sandro Cortese Yamaha +23.281 9
21 Italia Michael Ruben Rinaldi Ducati +28.444 16º 8
54 Turchia Toprak Razgatlıoğlu Kawasaki +33.156 13º 7
10º 81 Spagna Jordi Torres Kawasaki +33.224 15º 6
11º 28 Germania Markus Reiterberger BMW +40.164 11º 5
12º 23 Giappone Ryūichi Kiyonari Honda +53.511 17º 4
13º 52 Italia Alessandro Delbianco Honda +1'08.576 19º 3

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
7 Regno Unito Chaz Davies Ducati +13 giri
66 Regno Unito Tom Sykes BMW +17 giri
36 Argentina Leandro Mercado Kawasaki 14º
50 Irlanda Eugene Laverty Ducati

Supersport[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
16 Francia Jules Cluzel Yamaha 27'54.241 25
21 Svizzera Randy Krummenacher Yamaha +0.939 20
64 Italia Federico Caricasulo Yamaha +1.496 16
32 Spagna Isaac Viñales Yamaha +1.572 13
3 Italia Raffaele De Rosa MV Agusta +2.861 11
78 Giappone Hikari Ōkubo Kawasaki +4.599 10
80 Spagna Héctor Barberá Yamaha +9.047 9
44 Francia Lucas Mahias Yamaha +15.821 8
84 Belgio Loris Cresson Yamaha +16.933 13º 7
10º 38 Estonia Hannes Soomer Honda +17.220 11º 6
11º 94 Francia Corentin Perolari Yamaha +18.160 15º 5
12º 56 Ungheria Péter Sebestyén Honda +24.255 16º 4
13º 74 Paesi Bassi Jaimie van Sikkelerus Honda +25.188 14º 3
14º 47 Paesi Bassi Rob Hartog Kawasaki +27.764 17º 2
15º 6 Spagna María Herrera Yamaha +42.143 18º 1
16º 30 Paesi Bassi Glenn van Straalen Kawasaki +48.038 19º
17º 15 Italia Alfonso Coppola Honda +48.272 21º
18º 10 Spagna Nacho Calero Kawasaki +52.497 22º
19º 46 Thailandia Ratchada Nakcharoensri Yamaha +1'36.212 24º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
22 Italia Federico Fuligni MV Agusta +2 giri 20º
95 Francia Jules Danilo Honda +9 giri 12º
4 Germania Christian Stange Honda +11 giri 23º
36 Austria Thomas Gradinger Yamaha +12 giri
86 Italia Ayrton Badovini Kawasaki + 10º

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2019
Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the United States.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Argentina.svg Flag of Qatar.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
2018
Gran Premio di superbike di Buriram
Altre edizioni
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto