Gran Premio di superbike di Albacete 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spagna Gran Premio di Albacete 1999
Gara del Mondiale Superbike
Gara 4 su 13 del 1999
Circuito de Albacete 2015.svg
Data 16 maggio 1999
Luogo Circuito di Albacete
Percorso 3,539 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 26 giri, totale 92,014 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Carl Fogarty Giappone Akira Yanagawa
Ducati in 1:31.457 Kawasaki in 1:31.592
(nel giro 2 di 26)
Podio
1. Giappone Noriyuki Haga
Yamaha
2. Giappone Akira Yanagawa
Kawasaki
3. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
Superbike gara 2
Distanza 26 giri, totale 92,014 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Carl Fogarty Stati Uniti Colin Edwards
Ducati in 1:31.457 Honda in 1:31.843
(nel giro 4 di 26)
Podio
1. Stati Uniti Colin Edwards
Honda
2. Giappone Akira Yanagawa
Kawasaki
3. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
Supersport
Distanza 26 giri, totale 92,014 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Iain MacPherson Spagna Pere Riba Cabana
Kawasaki in 1'34.910 Honda in 1'35.618
Podio
1. Germania Jörg Teuchert
Yamaha
2. Italia Piergiorgio Bontempi
Yamaha
3. Spagna Pere Riba Cabana
Honda

Il Gran Premio di Superbike di Albacete 1999 è stata la quarta prova su tredici del Campionato mondiale Superbike 1999, è stato disputato il 16 maggio sul Circuito di Albacete e ha visto la vittoria di Noriyuki Haga in gara 1, mentre la gara 2 è stata vinta da Colin Edwards. La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport è stata invece ottenuta da Jörg Teuchert[1].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[2][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
41 Giappone Noriyuki Haga Yamaha 40:09.482 25
4 Giappone Akira Yanagawa Kawasaki +0:00.498 20
1 Regno Unito Carl Fogarty Ducati +0:06.172 16
111 Nuova Zelanda Aaron Slight Honda +0:13.017 13
7 Italia Pierfrancesco Chili Suzuki +0:13.091 11
6 Spagna Gregorio Lavilla Kawasaki +0:13.216 10
11 Australia Troy Corser Ducati +0:31.773 9
21 Giappone Katsuaki Fujiwara Suzuki +0:31.798 8
22 Italia Vittoriano Guareschi Yamaha +0:40.100 11º 7
10º 9 Australia Peter Goddard Aprilia +0:40.182 13º 6
11º 15 Slovenia Igor Jerman Kawasaki +0:42.564 10º 5
12º 16 Austria Andreas Meklau Ducati +0:48.284 17º 4
13º 33 Austria Robert Ulm Kawasaki +0:49.331 12º 3
14º 39 Italia Alessandro Gramigni Yamaha +1 giro 14º 2
15º 19 Italia Lucio Pedercini Ducati +1 giro 15º 1
16º 26 Francia Jean-Pierre Jeandat Honda +1 giro 18º
17º 18 Colombia Carlos Macias Ducati +2 giri 22º
18º 24 Slovacchia Vladimír Karban Suzuki +2 giri 21º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
38 Sudafrica Lance Isaacs Ducati +20 giri 19º
23 Rep. Ceca Jiří Mrkývka Ducati +22 giri 20º
5 Stati Uniti Colin Edwards Honda +24 giri

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[3][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
5 Stati Uniti Colin Edwards Honda 40:15.529 25
4 Giappone Akira Yanagawa Kawasaki +0:00.115 20
1 Regno Unito Carl Fogarty Ducati +0:00.302 16
6 Spagna Gregorio Lavilla Kawasaki +0:07.134 13
7 Italia Pierfrancesco Chili Suzuki +0:07.308 11
11 Australia Troy Corser Ducati +0:13.250 10
111 Nuova Zelanda Aaron Slight Honda +0:15.024 9
21 Giappone Katsuaki Fujiwara Suzuki +0:15.203 8
22 Italia Vittoriano Guareschi Yamaha +0:35.329 11º 7
10º 9 Australia Peter Goddard Aprilia +0:37.307 13º 6
11º 16 Austria Andreas Meklau Ducati +0:37.412 17º 5
12º 15 Slovenia Igor Jerman Kawasaki +0:37.850 10º 4
13º 33 Austria Robert Ulm Kawasaki +0:45.615 12º 3
14º 39 Italia Alessandro Gramigni Yamaha +1:13.924 14º 2
15º 19 Italia Lucio Pedercini Ducati +1 giro 15º 1
16º 26 Francia Jean-Pierre Jeandat Honda +1 giro 18º
17º 23 Rep. Ceca Jiří Mrkývka Ducati +1 giro 20º
18º 24 Slovacchia Vladimír Karban Suzuki +1 giro 21º
19º 18 Colombia Carlos Macias Ducati +2 giri 22º

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Motocicletta Giri Griglia
41 Giappone Noriyuki Haga Yamaha +15 giri

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Risultati Supersport sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su sbk.perugiatiming.com. URL consultato l'11 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 10 aprile 2014).
  2. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk.
  3. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Superbike - Stagione 1999
Flag of South Africa.svg Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Japan.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1998
Gran Premio di superbike di Albacete
Altre edizioni
Edizione successiva:
2000
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto