Gran Premio del Brasile 1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Gran Premio del Brasile 1972 (I Grande Prêmio do Brasil) fu una gara di Formula 1 non valida per il campionato del mondo che si disputò il 30 marzo 1972 sul Circuito di Interlagos. Si posizionò nel calendario di Formula 1 dopo le due tradizionali gare d'apertura corse in Argentina a gennaio e Sud Africa il 4 marzo e la Race of Champions il 19 marzo. Fu, di fatto, la prova generale prima dell'inserimento del gran premio nel calendario ufficiale avvenuto l'anno seguente.

La gara venne vinta da Carlos Reutemann su Brabham, che precedette Ronnie Peterson su March. Questa fu la prima affermazione per il pilota argentino in una gara non valida quale prova del campionato del mondo.Emerson Fittipaldi ottenne invece sia il giro più veloce che la pole.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

I risultati del Gran Premio sono stati i seguenti:[1]

Pos Pilota Costruttore Giri Tempo/Ritiro Pos. Griglia
1 8 Argentina Carlos Reutemann Brabham-Ford 37 1h 37'16"248 2
2 10 Svezia Ronnie Peterson March-Ford 37 +1'32"656 3
3 9 Brasile Wilson Fittipaldi Brabham-Ford 37 4
4 5 Austria Helmut Marko BRM 36 + 1 giro 11
5 2 Australia Dave Walker Lotus-Ford 36 + 1 giro 5
6 11 Brasile Luiz Bueno March-Ford 35 + 2 giri 10
Rit 1 Brasile Emerson Fittipaldi Lotus-Ford 32 Sospensione 1
Rit 6 Spagna Alex Soler-Roig BRM 32 Sospensione 12
Rit 14 Brasile Carlos Pace March-Ford 1 Acceleratore 7
Rit 12 Francia Henri Pescarolo March-Ford 0 Acceleratore 8
Rit 4 Regno Unito Peter Gethin BRM 0 Acceleratore 9
NP 3 Francia Jean-Pierre Beltoise BRM Non parte Iniezione 6
NQ 7 Italia Andrea De Adamich Surtees-Ford      
NQ 15 Svezia Reine Wisell Surtees-Ford      

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Brazilian Grand Prix 1972, su motorsport-stats.com. URL consultato il 14 novembre 2015 (archiviato il 9 gennaio 2007).
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1