Gran Premio Bruno Beghelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gran Premio Bruno Beghelli
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Tipo Gara individuale
Categoria Uomini Elite + Under-23
Classe 1.HC
Federazione Unione Ciclistica Internazionale
Paese Italia Italia
Organizzatore G.S. Emilia
Cadenza Annuale
Apertura settembre/ottobre
Partecipanti Variabile
Formula Corsa in linea
Storia
Fondazione 1996
Numero edizioni 21 (al 2016)
Detentore Italia Nicola Ruffoni
Record vittorie Italia Stefano Zanini (2)

Il Gran Premio Bruno Beghelli è una corsa in linea maschile di ciclismo su strada che si svolge ogni autunno attorno alla cittadina di Monteveglio, in Italia. Si svolge dal 1996, e dal 2005 fa parte del calendario dell'UCI Europe Tour come prova di classe 1.HC (1.1 fino al 2013).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Creata nel 1996, quando fu valida come Campionato italiano di ciclismo su strada, dall'anno successivo sostituì la Milano-Vignola, tanto da mantenere la doppia denominazione e la doppia numerazione progressiva. È organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia in ricordo di Bruno Beghelli, padre del fondatore del Gruppo Beghelli Gian Pietro Beghelli.[1]

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La competizione si svolge su un circuito che parte e termina a Monteveglio, nel comune di Valsamoggia, sede degli stabilimenti Beghelli. La località di partenza cambia solo eccezionalmente.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2016.[2]

Anno Vincitore Secondo Terzo
1996[3] Italia Mario Cipollini Italia Mario Traversoni Italia Endrio Leoni
1997 Italia Stefano Zanini Svezia Glenn Magnusson Italia Luca Mazzanti
1998 Italia Stefano Zanini Italia Luca Mazzanti Italia Paolo Bettini
1999 Paesi Bassi Michael Boogerd Kazakistan Aleksandr Vinokurov Italia Dario Frigo
2000 Italia Marco Serpellini Lettonia Romāns Vainšteins Stati Uniti Chann McRae
2001 Belgio Andrej Čmil Estonia Jaan Kirsipuu Italia Paolo Valoti
2002 Italia Gianluca Bortolami Italia Daniele Nardello Danimarca Nicki Sørensen
2003 Italia Luca Paolini Svizzera Martin Elmiger Italia Luca Mazzanti
2004 Germania Danilo Hondo Italia Fabio Baldato Paesi Bassi Karsten Kroon
2005 Brasile Murilo Fischer Italia Paolo Bettini Italia Paride Grillo
2006 Italia Sergio Marinangeli Italia Ruggero Marzoli Italia Riccardo Riccò
2007 Italia Damiano Cunego Germania Fabian Wegmann Italia Alessandro Bertolini
2008 Italia Alessandro Petacchi Ucraina Mychajlo Chalilov Italia Giuseppe Palumbo
2009 Spagna Francisco Ventoso Italia Giovanni Visconti Italia Enrico Rossi
2010 Italia Dario Cataldo Danimarca Jakob Fuglsang Italia Daniele Pietropolli
2011 Italia Filippo Pozzato Italia Manuel Belletti Italia Giovanni Visconti
2012 Danimarca Nicki Sørensen Italia Fabio Felline Italia Matteo Rabottini
2013 Colombia Leonardo Duque Italia Manuele Mori Italia Elia Favilli
2014 Italia Valerio Conti Slovenia Kristijan Koren Russia Il'nur Zakarin
2015 Italia Sonny Colbrelli Italia Manuel Belletti Italia Roberto Ferrari
2016 Italia Nicola Ruffoni Italia Filippo Pozzato Belgio Jens Keukeleire

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Vittorie
1 Italia Italia 14
2 Paesi Bassi Paesi Bassi
Belgio Belgio
Germania Germania
Brasile Brasile
Spagna Spagna
Danimarca Danimarca
Colombia Colombia
1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Gran Premio Bruno Beghelli pronto per un grande ventennale, su Gsemilia.it. URL consultato il 25 settembre 2016.
  2. ^ (FR) G.P Beghelli (Ita) - Cat.1.HC, memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 25 settembre 2015.
  3. ^ Gara valida come Campionato italiano di ciclismo su strada.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Franco Rovati Ciliegie e pedali - Racconti della Via Emilia (2002)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]