Grammy Award alla miglior interpretazione vocale rock femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Grammy Award alla miglior interpretazione vocale rock femminile è un premio dei Grammy Award conferito dalla National Academy of Recording Arts and Sciences per la qualità della miglior registrazione rock vocale femminile. Il premio è stato conferito per la prima volta nel 1980 (con il nome "Best Rock Vocal Performance, Female"), poi dal 1995 la categoria ha cambiato nome in "Best Female Rock Vocal Performance" mentre nel 1988, 1992 e 1994 il riconoscimento non è stato assegnato né in questa categoria né in quella maschile e al suo posto è stato consegnato un premio in una categoria unica senza distinzioni di genere (con il nome di "Best Rock Vocal Performance, Solo") nel quale è confluita anche la corrispondente maschile. Dal 2005 i premi vengono assegnati annualmente in una categoria unica e senza distinzioni di sesso che prende il nome di "miglior interpretazione vocale rock solista".

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Anno Artista Brano Nominati Fonte
1980 Summer, Donna Donna Summer Hot Stuff Hot Stuff
[1]
1981 Benatar, Pat Pat Benatar Crimes of Passion Crimes of Passion [1]
1982 Benatar, Pat Pat Benatar Fire and Ice Fire and Ice [2]
1983 Benatar, Pat Pat Benatar Shadows of the Night Shadows of the Night [3]
1984 Benatar, Pat Pat Benatar Love Is a Battlefield Love Is a Battlefield [1]
1985 Turner, Tina Tina Turner Better Be Good to Me Better Be Good to Me
[4]
1986 Turner, Tina Tina Turner One of the Living One of the Living
[5]
1987 Turner, Tina Tina Turner Back Where You Started Back Where You Started
[1]
1988 [6]
1989 Turner, Tina Tina Turner Tina Live in Europe Tina Live in Europe [1]
1990 Raitt, Bonnie Bonnie Raitt Nick of Time Nick of Time [7]
1991 Myles, Alannah Alannah Myles Black Velvet Black Velvet
[1]
1992 [8]
1993 Etheridge, Melissa Melissa Etheridge Ain't It Heavy Ain't It Heavy
[9]
1994 [10]
1995 Etheridge, Melissa Melissa Etheridge Come to My Window Come to My Window
[1]
1996 Morissette, Alanis Alanis Morissette You Oughta Know You Oughta Know
[11]
1997 Crow, Sheryl Sheryl Crow If It Makes You Happy If It Makes You Happy
[12]
1998 Apple, Fiona Fiona Apple Criminal Criminal
[13]
1999 Morissette, Alanis Alanis Morissette Uninvited Uninvited [14]
2000 Crow, Sheryl Sheryl Crow Sweet Child o' Mine Sweet Child o' Mine [15]
2001 Crow, Sheryl Sheryl Crow There Goes the Neighborhood There Goes the Neighborhood [16]
2002 Williams, Lucinda Lucinda Williams Get Right with God Get Right with God [17]
2003 Crow, Sheryl Sheryl Crow Steve McQueen Steve McQueen
[18]
2004 Pink (cantante) Trouble Trouble [19]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Grammy Awards: Best Rock Vocal Performance – Female, Rock on the Net. URL consultato il 25 maggio 2010.
  2. ^ Lennon, Jones lead Grammy nominees, in The Milwaukee Journal, Journal Communications, 14 gennaio 1982. URL consultato il 27 maggio 2010 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2012).
  3. ^ Toto Tops Grammy Nominees, in Pittsburgh Press, E. W. Scripps Company, 12 gennaio 1983. URL consultato il 4 giugno 2010.
  4. ^ Robert Hilburn, Here's one critic's picks for Grammys, in Ottawa Citizen, Canwest, 23 febbraio 1985. URL consultato il 27 maggio 2010.
  5. ^ Richard de Atley, Dire Straits, Tina Turner, Sting lead performer nominations, in Times-News, The New York Times Company, 10 gennaio 1986. URL consultato il 4 giugno 2010.
  6. ^ (EN) Dennis Hunt, U2, Jackson Top Grammy Nominees: Simon, Winwood Seek Reprise of '87 Wins, in Los Angeles Times, Tribune Company, 15 gennaio 1988, p. 3. URL consultato il 26 aprile 2010.
  7. ^ Here's list of nominees from all 77 categories, in Deseret News (Salt Lake City, Utah), Deseret News Publishing Company, 12 gennaio 1990. URL consultato il 4 giugno 2010.
  8. ^ Nominees announced for Grammy awards, in TimesDaily, Tennessee Valley Printing, 8 gennaio 1992. URL consultato il 26 aprile 2010.
  9. ^ Grammy nominations, in The Baltimore Sun (Baltimore, Maryland), Tribune Company, 21 febbraio 1993, p. 1. URL consultato il 4 settembre 2014.
  10. ^ Mary Campbell, Sting, Joel top Grammy nominations, in Star-News, The New York Times Company, 7 gennaio 1994. URL consultato il 26 aprile 2010.
  11. ^ List of Grammy nominees, CNN, 4 gennaio 1996. URL consultato il 4 giugno 2010.
  12. ^ Mary Campbell, Babyface is up for 12 Grammy awards, in Milwaukee Journal Sentinel, Journal Communications, 8 gennaio 1997. URL consultato il 4 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2016).
  13. ^ Mary Campbell, Grammys' dual Dylans, in Milwaukee Journal Sentinel, Journal Communications, 7 gennaio 1998. URL consultato il 4 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2016).
  14. ^ 1999 Grammy Nominations, in Reading Eagle, Reading Eagle Company, 6 gennaio 1999. URL consultato il 4 giugno 2010.
  15. ^ 42nd Annual Grammy Awards nominations, CNN, 4 gennaio 2000. URL consultato il 4 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2012).
  16. ^ Recording Academy Announces Grammy Nominations, CNN, 3 gennaio 2001. URL consultato il 5 giugno 2010.
  17. ^ Complete List Of Grammy Nominees, CBS News, 4 gennaio 2002. URL consultato il 4 giugno 2010.
  18. ^ Ben Goldstein, Grammy Nominees Announced, in Blender, Alpha Media Group, 15 gennaio 2003. URL consultato il 4 giugno 2010.[collegamento interrotto]
  19. ^ They're All Contenders, in The New York Times, The New York Times Company, 5 dicembre 2003. URL consultato il 4 giugno 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica