Grado francese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Gradi francesi)
Jump to navigation Jump to search

Il grado francese (°f) è un'unità di misura, assieme ai gradi tedesco e inglese, della durezza di un'acqua[1].

La durezza di un'acqua esprime il contenuto di ioni calcio e magnesio in un campione d'acqua presenti sotto forma di sali come solfati, nitrati, cloruri, carbonati e idrogenocarbonati.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I gradi francesi esprimono il contenuto salino riferendosi all'equivalente di CaCO3 presente in un volume unitario di acqua, mentre il grado tedesco fa riferimento all'equivalente di CaO per litro e quello inglese al carbonato di calcio presente in un gallone d'acqua.[2][3]

Il valore della durezza di un'acqua in gradi francesi si ottiene moltiplicando per 10 la quantità di CaCO3 in essa presente, espressa in mmol/L (millimoli per litro), oppure dividendo per 10 il contenuto di CaCO3 espresso in mg/l, quindi 1°f=10 mg CaCO3/l=10 ppm[4].

Ad esempio: a 0,2 mmol/l corrispondono 2 °f; a 0,8 mmol/l corrispondono 8 °f.

Dal momento che la massa molecolare di CaCO3 è 100 g/mol o mg/mmol, allora 0,2 mmol/l di CaCO3 sono 20 mg/l di CaCO3, quindi 2 °f.

Ci sono varie scale interpretative della durezza dell'acqua, qui ne viene riportata una[5]:

°f durezza in gradi francesi
0-5 molto dolce
5-10 dolce
10-18 poco dura
18-30 dura
>30 molto dura

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Durezza dell'acqua, su istitutosup-gavirate.it.
  2. ^ Grado francese su chimica-online, su chimica-online.it.
  3. ^ Durezza dell'acqua (PDF), su itisforli.it.
  4. ^ Grado Francese, su istitutosup-gavirate.it.
  5. ^ Scala gradi francesi, su publiacqua.it.
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia