Graceland (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Graceland
ArtistaPaul Simon
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1986
Durata4:48
Album di provenienzaGraceland
Dischi1
Tracce2
GenereFolk
World music
EtichettaWarner Bros.
ProduttorePaul Simon
Certificazioni
Singolo precedente
(1986)
Singolo successivo
(1987)

Graceland è la title-track dell'omonimo album del musicista statunitense Paul Simon, pubblicata nel 1986 come singolo. La sua più grande caratteristica è quella di presentare gli The Everly Brothers come cantanti accompagnatori.

Nel testo viene raccontato il viaggio che il cantante compie verso Graceland dopo il fallimento del suo matrimonio con l'attrice e autrice Carrie Fisher.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il brano vinse il Grammy Award per la registrazione dell'anno ed è ricordato per essere il singolo posto più in basso nelle classifiche mondiali ad aver vinto un simile premio, insieme a Robert Plant e Alison Krauss che lo guadagnarono nel 2009 con il loro pezzo Please Read the Letter (che addirittura non entrò in nessun grafico). Graceland fu oggetto di numerose cover da parte di molti musicisti come Hot Chip, Grizzly Bear, El Vez, Casiotone for the Painfully Alone, The Tallest Man on Earth e Willie Nelson la cui versione si piazzò nel 1993 al numero 70 della "Billboard Hot Country Singles & Tracks chart".[1]

Nel 2003, venne posto nella classifica delle 500 migliori canzoni della storia dalla rivista inglese Rolling Stone, alla posizione 485. Però nella riedizione del 2010, fu eliminato a favore di Lady Marmalade delle Labelle.[2]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1986) Posizione
Australian Kent Music Report 62
Belgian Singles Chart (Fiandre)[3] 35
Canadian RPM Top Singles 70
Dutch Singles Chart 79
Irish Singles Chart 27
New Zealand Singles Chart 37
U.K. Singles Chart 98
U.S. Billboard Hot 100 81

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Joel Whitburn, Hot Country Songs 1944–2012, Record Research, Inc, 2013, p. 238, ISBN 978-0-89820-203-8.
  2. ^ The Rolling Stone 500 Greatest Songs of All Time, in Rock List Music. URL consultato il 2 maggio 2010.
  3. ^ Paul Simon - Graceland, ultratop.be. URL consultato il 17 settembre 2012.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica