Grünhorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grünhorn
Grünhorn.jpg
Versante est della montagna visto dal Finsteraarhornhütte.
StatoSvizzera Svizzera
CantoneVallese Vallese
Altezza4 043 m s.l.m.
Prominenza305 m
CatenaAlpi
Coordinate46°31′55.2″N 8°04′39.79″E / 46.532°N 8.07772°E46.532; 8.07772Coordinate: 46°31′55.2″N 8°04′39.79″E / 46.532°N 8.07772°E46.532; 8.07772
Altri nomi e significatiGross Grünhorn
Data prima ascensione7 agosto 1865
Autore/i prima ascensioneEdmund von Fellenberg con le guide Peter Michel, Peter Egger e Peter Inäbnit
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Grünhorn
Grünhorn
Mappa di localizzazione: Alpi
Grünhorn
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Bernesi
SottosezioneAlpi Bernesi in senso stretto
SupergruppoCatena Jungfrau-Fiescherhorn
GruppoGruppo Fiescherhorn-Grünhorn
CodiceI/B-12.II-B.3

Il Grünhorn (4.043 m s.l.m. - detto anche Gross Grünhorn) è una montagna delle Alpi Bernesi. Si trova nel cantone svizzero del Vallese.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Gross Grünhorn a destra, a sinistra il Gross Fiescherhorn e, nel mezzo, il Klein Grünhorn.

Viene chiamato Gross Grünhorn (che significa Grande Grünhorn) per distinguerlo dal vicino Klein Grünhorn.

Cartina di parte delle Alpi Bernesi con indicato il Grünhorn.

Si trova al centro delle Alpi Bernesi lungo una cresta che partendo a nord dal Gross Fiescherhorn scende a sud passando dall'Hinter Fiescherhorn, il Klein Grünhorn e fino ad arrivare al Grünhorn.

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La prima ascesa alla vetta fu compiuta il 7 agosto 1865 dal mineralogista Edmund von Fellenberg con le guide Peter Michel, Peter Egger e Peter Inäbnit.

La via normale di salita avviene attraverso il fianco sud-est partendo dal rifugio alpino Konkordiahütte (2.850 m), rifugio che si raggiunge partendo da Fiesch (1049 m).

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 aprile 2011 durante l'ascensione al monte muore cadendo per 200 metri l'alpinista Erhard Loretan.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN244238296