Grégoire Kayibanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grégoire Kayibanda
Grégoire Kayibanda (cropped).jpg

Presidente del Ruanda
Durata mandato 1º luglio 1962 –
5 luglio 1973
Predecessore Dominique Mbonyumutwa
Successore Juvénal Habyarimana

Primo ministro del Ruanda
Durata mandato 28 gennaio 1961 –
1º luglio 1962
Predecessore carica istituita
Successore Sylvestre Nsanzimana (1991)

Dati generali
Partito politico Parmehutu

Grégoire Kayibanda (Tare, 1º maggio 1924Kabgayi, 15 dicembre 1976) è stato un politico ruandese.

È stato il primo Presidente eletto del Ruanda, in carica dal luglio 1962 al luglio 1973.[1]

Dal gennaio 1961 al luglio 1962 è stato Primo ministro della Repubblica del Ruanda (parte del Ruanda-Urundi).

A seguito del colpo di stato del 5 luglio 1973, viene arrestato e condotto insieme alla moglie in una località segreta, probabilmente un'abitazione nei pressi di Kabgayi, a sud della capitale Kigali, dove muore il 15 dicembre 1976 a causa dei maltrattamenti subiti e della mancanza di viveri. Secondo alcuni Kayibanda fu avvelenato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ rwanda, rulers.org

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8198522 · ISNI (EN0000 0000 6145 3311 · LCCN (ENn95101688 · GND (DE119460998 · BNF (FRcb124897106 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n95101688