Governo Cairoli I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governo Cairoli I
Benedetto Cairoli iii.jpg
StatoItalia Italia
Presidente del ConsiglioBenedetto Cairoli
(Sinistra storica)
CoalizioneSinistra storica
LegislaturaXIII
Giuramento24 marzo 1878
Dimissioni19 dicembre 1878
Governo successivoDepretis III
19 dicembre 1878
Left arrow.svg Depretis II Depretis III Right arrow.svg

Il Governo Cairoli I è stato in carica dal 24 marzo 1878 al 19 dicembre 1878 per un totale di 270 giorni, ovvero 8 mesi e 25 giorni.

Presidente del Consiglio dei ministri[modifica | modifica wikitesto]

Benedetto Cairoli

Ministeri[modifica | modifica wikitesto]

Affari Esteri[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Benedetto Cairoli ad interim
Luigi Corti dal 26 marzo 1878
Benedetto Cairoli dal 24 ottobre 1878

Agricoltura, Industria e Commercio[modifica | modifica wikitesto]

Ricostituito il 30 giugno 1878

Ministro Benedetto Cairoli ad interim
Enrico Pessina dal 10 novembre 1878

Finanze[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Federico Seismit-Doda

Grazia e Giustizia e Culti[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Raffaele Conforti

Guerra[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Giovanni Bruzzo
Cesare Bonelli dal 24 ottobre 1878

Interno[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Giuseppe Zanardelli

Lavori Pubblici[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Alfredo Baccarini

Marina[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Enrico Di Brocchetti fino al 24 ottobre 1878
Benedetto Brin dal 24 ottobre 1878

Pubblica Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Francesco De Sanctis

Tesoro[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Federico Seismit-Doda ad interim