Governatore dell'Alabama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Seal of the Governor of Alabama.svg

Il governatore dell'Alabama è il capo del potere esecutivo in Alabama, e il comandante in capo dell'Alabama National Guard, la forza armata dello stato. Il governatore ha il compito di far applicare le leggi, il potere di approvare o porre il veto sulle leggi approvate dal parlamento dell'Alabama, di convocare quest'ultimo e di concedere la grazia, ad eccezione dei casi di impeachment.[1]

La prima costituzione dell'Alabama, del 1819, creò l'ufficio di governatore come carica di due anni, che non poteva essere ottenuta dalla stessa persona per più di quattro anni ogni sei;[2] la costituzione del 1868 lasciò cadere quest'ultimo punto.[3] La costituzione attuale, del 1901, incrementò il mandato a quattro anni,[4] ma proibì ai governatori di succedere a sé stessi;[5] nel 1968 la costituzione è stata emendata per permettere ai governatori di ottenere un secondo mandato.[6] La stessa costituzione fissa l'inizio del mandato dal secondo martedì del gennaio successivo all'elezione.[5]

La carica di vicegovernatore fu creata nel 1868,[7] abolita nel 1875[8] e ricreata nel 1901.[9] Attualmente, se il governatore è fuori dallo stato per più di venti giorni, il vicegovernatore diventa governatore provvisorio, e se la carica si rende vacante diventa governatore.[10] Il governatore e il vicegovernatore sono eletti indipendentemente.

Vi sono stati ufficialmente 52 governatori dello stato dell'Alabama; questo numero non include i governatori militari e quelli provvisori.[11] Il primo governatore, William Wyatt Bibb, fu inoltre l'unico governatore del territorio dell'Alabama. Cinque persone sono state governatori provvisori; quattro hanno invece ricoperto la carica in più mandati non consecutivi (Bibb Graves, James E. Folsom, Sr. e Forrest H. James due, George Wallace tre), mentre William D. Jelks agì come governatore per due mandati non consecutivi, ma il primo come governatore provvisorio. L'uomo che ricoprì la carica per più tempo fu George Wallace, che fu governatore per dodici anni, mentre il governo più corto (a parte i provvisori) fu di Hugh McVay, che ricoprì la carica per quattro mesi e mezzo dopo aver rimpiazzato il dimissionario Clement C. Clay. Lurleen Wallace, moglie di George Wallace, è stata la prima e ad oggi unica donna ad essere governatore dell'Alabama. Attualmente il governatore è Robert J. Bentley, che è stato eletto nel 2011.

Governatori[modifica | modifica sorgente]

Il territorio dell'Alabama fu formato il 3 marzo 1817 da territorio prima appartenente al territorio del Mississippi. L'unico governatore del territorio, prima che diventasse uno stato nel 1819, fu William Wyatt Bibb.

Il colore della riga indica il partito del governatore: verde per il Partito Democratico-Repubblicano, blu per il Partito Democratico, rosso per il Partito Repubblicano, grigio per gli indipendenti. Il bianco indica il governatore militare in seguito alla guerra di secessione.

William Wyatt Bibb, primo governatore
Benjamin Fitzpatrick, undicesimo governatore e presidente pro tempore del Senato.
Thomas H. Watts, 18° governatore.
Rufus W. Cobb, 25° governatore.
B. B. Comer, 33° governatore.
George Wallace, 45° governatore.
Jere Beasley, governatore provvisorio nel 1972.
Governatore Inizio mandato Fine mandato N° mandati Vicegovernatore
1 William Wyatt Bibb 14 dicembre 1819 10 luglio 1820 ½[12] Nessuno
2 Thomas Bibb 10 luglio 1820 9 novembre 1821 ½[13] Nessuno
3 Israel Pickens 9 novembre 1821 25 novembre 1825 2 Nessuno
4 John Murphy 25 novembre 1825 25 novembre 1829 2 Nessuno
5 Gabriel Moore 25 novembre 1829 3 marzo 1831 ½[14] Nessuno
6 Samuel B. Moore 3 marzo 1831 26 novembre 1831 ½[13] Nessuno
7 John Gayle 26 novembre 1831 21 novembre 1835 2 Nessuno
8 Clement Comer Clay 21 novembre 1835 17 luglio 1837 ½[14] Nessuno
9 Hugh McVay 17 luglio 1837 10 novembre 1837 ½[13] Nessuno
10 Arthur P. Bagby 30 novembre 1837 22 novembre 1841 2 Nessuno
11 Benjamin Fitzpatrick 22 novembre 1841 10 dicembre 1845 2 Nessuno
12 Joshua L. Martin[15] 10 dicembre 1845 16 dicembre 1847 1 Nessuno
13 Reuben Chapman 16 dicembre 1847 17 dicembre 1849 1 Nessuno
14 Henry W. Collier 17 dicembre 1849 20 dicembre 1853 2 Nessuno
15 John A. Winston 20 dicembre 20, 1853 1 dicembre 1857 2 Nessuno
16 Andrew B. Moore 1 dicembre 1857 2 dicembre 1861 2 Nessuno
17 John Gill Shorter 2 dicembre 1861 1 dicembre 1863 1 Nessuno
18 Thomas H. Watts 1 dicembre 1863 1 maggio 1865 ½[16] Nessuno
19 Lewis E. Parsons 21 giugno 1865 13 dicembre 1865 ½[17] Nessuno
20 Robert M. Patton 13 dicembre 1865 24 luglio 1868 1[18] Nessuno
Wager Swayne 2 marzo 1867 14 luglio 1868 Nessuno
21 William H. Smith 24 luglio 1868 26 novembre 1870 1 Nessuno
Andrew J. Applegate[12] Partito Repubblicano
22 Robert B. Lindsay 26 novembre 1870 17 novembre 1872 1 Edward H. Moren Partito Democratico
23 David P. Lewis 17 novembre 1872 24 novembre 1874 1 Alexander McKinstry Partito Repubblicano
24 George S. Houston 24 novembre 1874 28 novembre 1878 2 Robert F. Ligon Partito Democratico
Nessuno
25 Rufus W. Cobb 28 novembre 1878 1 dicembre 1882 2 Nessuno
26 Edward A. O'Neal 1 dicembre 1882 1 dicembre 1886 2 Nessuno
27 Thomas Seay 1 dicembre 1886 1 dicembre 1890 2 Nessuno
28 Thomas G. Jones 1 dicembre 1890 1 dicembre 1894 2 Nessuno
29 William C. Oates 1 dicembre 1894 1 dicembre 1896 1 Nessuno
30 Joseph F. Johnston 1 dicembre 1896 1 dicembre 1900 2 Nessuno
William D. Jelks 1 dicembre 1900 26 dicembre 1900 provvisorio[19]
31 William J. Samford 1 dicembre 1900 11 giugno 1901 [12] Nessuno
32 William D. Jelks 11 June 1901 14 gennaio 1907 1⅓[20][21] Nessuno
Russell McWhortor Cunningham Partito Democratico
Russell McWhortor Cunningham 25 aprile 1904 5 marzo 1905 provvisorio[22]
33 B. B. Comer 14 gennaio 1907 17 gennaio 1911 1 Henry B. Gray Partito Democratico
34 Emmet O'Neal 17 gennaio 1911 18 gennaio 1915 1 Walter D. Seed, Sr. Partito Democratico
35 Charles Henderson 18 gennaio 1915 20 gennaio 1919 1 Thomas Kilby Partito Democratico
36 Thomas Kilby 20 gennaio 1919 15 gennaio 1923 1 Nathan Lee Miller Partito Democratico
37 William W. Brandon 15 gennaio 1923 17 gennaio 1927 1 Charles S. McDowell Partito Democratico
Charles S. McDowell 10 luglio 1924 11 luglio 1924 provvisorio[23]
38 Bibb Graves 17 gennaio 1927 19 gennaio 1931 1 William C. Davis Partito Democratico
39 Benjamin M. Miller 19 gennaio 1931 14 gennaio 1935 1 Hugh D. Merrill Partito Democratico
38 Bibb Graves 14 gennaio 1935 17 gennaio 1939 1 Thomas E. Knight[12] Partito Democratico
40 Frank M. Dixon 17 gennaio 1939 19 gennaio 1943 1 Albert A. Carmichael Partito Democratico
41 Chauncey Sparks 19 gennaio 1943 20 gennaio 1947 1 Leven H. Ellis Partito Democratico
42 James E. Folsom, Sr. 20 gennaio 1947 15 gennaio 1951 1 James C. Inzer Partito Democratico
43 Gordon Persons 15 gennaio 1951 17 gennaio 1955 1 James Allen Partito Democratico
42 James E. Folsom, Sr. 17 gennaio 1955 19 gennaio 1959 1 William G. Hardwick Partito Democratico
44 John Patterson 19 gennaio 1959 14 gennaio 1963 1 Albert Boutwell Partito Democratico
45 George Wallace 14 gennaio 1963 16 gennaio 1967 1 James Allen Partito Democratico
46 Lurleen Wallace 16 gennaio 1967 7 maggio 1968 ½[12] Albert Brewer Partito Democratico
47 Albert Brewer 7 maggio 1968 18 gennaio 1971 ½[24] vacante
45 George Wallace 18 gennaio 1971 15 gennaio 1979 2 Jere Beasley Partito Democratico
Jere Beasley 5 giugno 1972 7 luglio 1972 provvisorio[25]
48 Forrest H. "Fob" James Jr. 15 gennaio 1979 17 gennaio 1983 1 George McMillan Partito Democratico
45 George Wallace 17 gennaio 1983 19 gennaio 1987 1 Bill Baxley Partito Democratico
49 H. Guy Hunt 19 gennaio 1987 22 aprile 1993 [26] James E. Folsom, Jr. Partito Democratico
50 James E. Folsom, Jr. 22 aprile 1993 16 gennaio 1995 ½[24] vacante
48 Forrest H. "Fob" James Jr. 16 gennaio 1995 18 gennaio 1999 1 Don Siegelman Partito Democratico
51 Don Siegelman 18 gennaio 1999 20 gennaio 2003 1 Steve Windom Partito Repubblicano
52 Bob Riley 20 gennaio 2003 17 gennaio 2011 2 Lucy Baxley Partito Democratico
James E. Folsom, Jr. Partito Democratico
53 Robert J. Bentley 17 gennaio 2011 In carica 1 Kay Ivey Partito Repubblicano

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Costituzione dell'Alabama, art. V
  2. ^ Costituzione del 1819, art. IV, § 4
  3. ^ Costituzione del 1868, art. V, § 2
  4. ^ Costituzione dell'Alabama, art. V, § 114
  5. ^ a b Costituzione dell'Alabama, art. V, § 116
  6. ^ Costituzione dell'Alabama, emendamento 282
  7. ^ Costituzione del 1868, art. V, § 1
  8. ^ Costituzione del 1875, art. V, § 1
  9. ^ Costituzione dell'Alabama, art. V, § 112
  10. ^ Costituzione dell'Alabama, art. V, § 127
  11. ^ Alabama Governors, Alabama Department of Archives & History. URL consultato il 4 settembre 2009.
  12. ^ a b c d e Morto durante il mandato.
  13. ^ a b c Come presidente del Senato dello stato, concluse il mandato precedente.
  14. ^ a b Dimessosi dopo essere stato eletto al Senato.
  15. ^ Democratico che si oppose ai leader del partito e corse da indipendente. ( Alabama Governor Joshua Lanier Martin, National Governors Association. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  16. ^ Arrestato dalle forze unioniste poco dopo la fine della guerra di secessione, fu rilasciato poche settimane dopo. Alabama Governor Thomas Hill Watts, National Governors Association. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  17. ^ Governatore provvisorio nominato dagli occupanti unionisti; tra l'arresto di Watts e l'inizio del mandato di Parsons l'Alabama non ebbe governatore, ma fu governata dal generale George Henry Thomas ( Alabama Governor Lewis Eliphalet Parsons, National Governors Association. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  18. ^ Il Congresso tolse a Patton molta della sua autorità nel marzo 1867, dopo il quale lo stato fu sotto l'autorità del generale Wager Swayne. ( Alabama Governor Robert Miller Patton, National Governors Association. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  19. ^ Jelks era presidente del Senato dell'Alabama quando il governatore Samford era fuori dallo stato per ricevere cure mediche. ( Alabama Department of Archives & History. http://www.archives.state.al.us/govs_list/g_jelksw.html. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  20. ^ Come presidente del Senato, finì il mandato non ancora scaduto e fu successivamente eletto.
  21. ^ La costituzione del 1901 aumentò il mandato da due a quattro anni; il primo mandato di Jelks fconcluse quello di Samford, e poi fu eletto nel 1902.
  22. ^ Vicegovernatore mentre Jelks era fuori dallo stato per cure mediche. ( Alabama Governor Russell Cunningham, Alabama Department of Archives & History. URL consultato il 13 ottobre 2008. )
  23. ^ McDowell era vicegovernatore mentre Brandon era fuori dallo stato per 21 giorni per la convention democratica del 1924.
  24. ^ a b Completò il mandato precedente
  25. ^ Beasley era vicegovernatore mentre Wallace passò 52 giorni in Maryland per curarsi in seguito ad un attentato.
  26. ^ Rimosso dalla carica dopo essere stato condannato per aver usato fondi elettorali per pagare debiti personali ( Adam Lossiter, Ex-Gov. Hunt of Alabama Cleared by Pardon Board in The New York Times, 12 giugno 1997. URL consultato il 18 settembre 2008. )

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Costituzioni
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America