Governanti dell'Estonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questo è l'elenco dei governanti dell'Estonia in tutta la storia.

Vescovati di Livonia (Vescovado di Riga) e d'Estonia (Vescovado di Leal)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1219, durante la vacanza del Vescovado di Estonia, Valdemaro II di Danimarca ha conquistato la parte settentrionale dell'Estonia.

Estonia settentrionale[modifica | modifica wikitesto]

Parte del Regno di Danimarca[modifica | modifica wikitesto]

Casa degli Estridsen[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Matrimonio Morte
Canute I
(Knud Valdemarsen )
1220–1227 (deposto)
National Coat of arms of Denmark no crown.svg 1205
figlio illegittimo di Valdemaro II di Danimarca e Helena Guttormsdotter
Hedwig di Pomerelia
prima del 1260
due figli
1260
(55 anni)
Occupata dai Teutonici:1227-1238
Canuto I
(Knud Valdemarsen )
1238-1240 (restaurato)
National Coat of arms of Denmark no crown.svg 1205
figlio illegittimo di Valdemaro II di Danimarca e Helena Guttormsdotter
Hedwig di Pomerelia
prima del 1260
due figli
1260
(55 anni)
Valdemaro I il Vittorioso
(Valdemar Sejr)
1240–1241
Valdemar sejr.jpg 9 maggio / 28 giugno 1170
secondo figlio di Valdemaro I di Danimarca e Sophia di Minsk
(1) Dagmar di Boemia
c. 1205
Lübeck
un figlio
(2) Berengaria del Portogallo
18/24 maggio 1214
quattro figli
28 March 1241
Vordingborg Castle
(70 anni)
Eric I Ploughpenny
(Erik Plovpenning)
1232–1250
Erik d4 Plovpenning cropped.jpg c. 1216
figlio maggiore di Valdemaro I e Berengaria del Portogallo
Jutta di Sassonia
17 novembre 1239
sei figli
9 agosto 1250
sul Schlei
(33/34 anni)
Abele
1 novembre
1250–1252
Kong abel cropped.jpg c. 1218
secondo figlio di Valdemaro II e Berengaria del Portogallo
Matilda di Holstein
25 aprile 1237
Schleswig Cathedral
quattro figli
29 giugno 1252
Eiderstedt
(33/34 anni)
Cristoforo I
(Christoffer 1.)
25 dicembre
1252–1259
Kong Christoffer 1. (1219-1259).jpg c. 1219
terzo figlio di Valdemaro I e Berengaria del Portogallo
Margaret Sambiria
c. 1248
cinque figli
29 maggio 1259
Ribe
(39/40 anni)
Eric II Klipping
(Erik Klipping)
1259-1266 (abdicato)
Erik Glipping.jpg c. 1249
figlio maggiore di Cristoforo I e Margaret Sambiria
Agnese di Brandeburgo
11 novembre 1273
Schleswig Cathedral
sette figli
22 novembre 1286
Finderup
(36–37 anni)
Margaret Sambiria
(Margrethe Sambiria)
1266-1282
Krolowa Malgorzata Sambiria afT.jpeg c. 1230
figlia di Sambor II di Pomerelia e Matilde di Mecklenburg
Cristoforo I di Danimarca
c.1248
cinque figli
Dicembre 1282
Finderup
(51/52 anni)
Eric II Klipping
(Erik Klipping)
1282–1286 (restaurato)
Erik Glipping.jpg c. 1249
figlio maggiore di Cristoforo I e Margaret Sambiria
Agnese di Brandeburgo
11 novembre 1273
Schleswig Cathedral
sette figli
22 novembre 1286
Finderup
(36/37 anni)
Eric III Menved
(Erik Menved)
1286–1319
Erik menved cropped.jpg c. 1274
figlio maggiore di Eric II e Agnese di Brandeburgo
Ingeborg di Svezia
Giugno 1296
Kärnan Castle
quattordici figli
13 novembre 1319
Roskilde
(44/45 anni)
Cristoforo II
(Christoffer 2.)
25 gennaio
1320–1326
(deposto)
Krzysztof2 sorø.JPG 29 September 1276
secondo figlio di Eric II e Agnese di Brandeburgo
Eufemia di Pomerania
c. 1300
sei figli
2 agosto 1332
Nykøbing Castle
(55 anni)
Eric (IV)
(Erik Christoffersen)
1321-1326
(deposto)
National Coat of arms of Denmark no crown.svg c. 1307
figlio maggiore di Cristoforo II ed Eufemia di Pomerania
Elisabetta di Holstein-Rendsburg
1330
nessun figlio
inizi 1332
(c. 25 anni)
Valdemar II
(Valdemar 3.)
1326–1329
(deposto)
Valdemar 3 kongesegl.jpg c. 1314
unico figlio di Eric II, Duca di Schleswig e Adelaide di Holstein
Richardis di Schwerin
due figli
c. 1364
(49/50 anni)
Canuto II Porse
(Knud Pedersen Porse)
(Casa di Porse)

1329-1330 (eletto)
Canute Porse bust 2009 Linköping crop.jpg c.1282
Figlio di Peter Knudsen Porse
Ingeborg of Norway
21 giugno 1327
tre figli
30 maggio 1330
Copenaghen
(47/48 anni)
Ingeborg di Norvegia
(Ingibjörg Hákonardóttir)
1329-1332 (co-regnante)
Ingiburga of Sweden (daughter of Hacon) bust 2009 Linköping (2) crop.jpg 1301
figlia di Haakon V di Norvegia ed Eufemia di Rügen
Canuto II Porse
21 giugno 1327
tre figli
17 giugno 1361
(59/60 anni)
Otto
(Otto Christoffersen)
1332-1338
National Coat of arms of Denmark no crown.svg c. 1310
secondo figlio di Cristoforo II ed Eufemia di Pomerania
non sposato dopo il 1341
(c. 31/32 anni)
Valdemar II
(Valdemar 3.)
1338-1340
(restaurato)
Valdemar 3 kongesegl.jpg c. 1314
unico figlio di Eric II, Duca di Schleswig e Adelaide di Holstein
Richardis di Schwerin
due figli
c. 1364
(49/50 anni)
Valdemar III Atterdag
(Valdemar Atterdag)
21 giugno
1340–1346
Waldemar IV Otherday of Denmark c 1375 crop.jpg c. 1320
terzo figlio di Christopher II e Eufemia di Pomerania
Helvig di Schleswig
c. 1340
Sønderborg Castle
sei figli
24 ottobre 1375
Gurre Castle
(54/55 anni)

Nel 1346 l'Estonia settentrionale è venduto all'Ordine di Livonia.

Estonia meridionale[modifica | modifica wikitesto]

Vescovati di Livonia (Vescovado di Riga) e l'Estonia (Vescovado di Leal)[modifica | modifica wikitesto]

Ordine Livoniano[modifica | modifica wikitesto]

Estonia settentrionale e meridionale (riunite)[modifica | modifica wikitesto]

Ordine Livoniano[modifica | modifica wikitesto]

Vescovado di Dorpat[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1558, durante la guerra di Livonia, Dorpat cessò di esistere.

Vescovado di Ösel-Wiek[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1573, Ösel-Wiek fu annessa dalla Danimarca.

Ducato di Estonia[modifica | modifica wikitesto]

Parte dell'Impero svedese (1561–1721)[modifica | modifica wikitesto]

Casato di Vasa[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Consorte Morte Sepoltura
Eric XIV (Erik XIV)
1561 - 29 settembre 1568
Eric XIV of Sweden.jpg Tre Kronor
13 dicembre 1533
Karin Månsdotter Castello di Örbyhus
26 febbraio 1577
(43 anni)
Cattedrale di
Västerås
Giovanni III (Johan III)
30 settembre 1568 - 17 novembre 1592
John III of Sweden.jpg Stegeborg Castle
20 dicembre 1537
Caterina Jagellona (1562-1583)
Gunilla Bielke (1585-1597)
Tre Kronor
17 novembre 1592
(54 anni)
Cattedrale di
Uppsala
Sigismondo (Sigismund)
17 novembre 1592 - 24 luglio 1599
Zygmunt III Waza 2.jpg Castello
di Gripsholm

20 giugno 1566
Anna d'Austria (1592-1598)
Costanza d'Austria (1605-1631)
Varsavia, Polonia
30 aprile 1632
(65 anni)
Cattedrale del
Wawel
Duca Carlo
1599 - 1604
(reggente)
Charles IX of Sweden.jpg Tre Kronor
4 ottobre 1550
Maria del Palatinato-Simmern
(1579–1589)
Cristina di Holstein-Gottorp
(1592–1611)
Nyköping Castle
30 ottobre 1611
(61 anni)
Cattedrale di Strängnäs
Carlo IX (Karl IX)
22 marzo 1604 - 30 ottobre 1611
Gustavo II Adolfo (Gustav II Adolf)
30 ottobre 1611 - 6 novembre 1632
Gustav II of Sweden.jpg Tre Kronor
9 dicembre 1594
Maria Eleonora
del Brandeburgo
Lützen, Elettorato di Sassonia
6 novembre 1632
(37 anni)
Chiesa di Riddarholmen
Cristina (Kristina)
6 novembre 1632 - 6 giugno 1654
Swedish queen Drottning Kristina portrait by Sébastien Bourdon stor.jpg Stoccolma
8 dicembre [1] 1626
Celibe Roma
19 Aprile 1689
(62 anni)
Basilica di
San Pietro

Casato di Palatinato-Zweibrücken, ramo cadetto del Casato di Wittelsbach[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Consorte Morte Sepoltura
Carlo X Gustavo (Karl X Gustav)
6 giugno 1654 - 13 febbraio 1660
Sébastien Bourdons-Karl X Gustav.jpg Castello di Nyköping
8 novembre 1622
Edvige Eleonora
di Holstein-Gottorp
Gothenburg
13 febbraio 1660
(37 anni)
Chiesa di Riddarholmen
Carlo XI (Karl XI)
13 febbraio 1660 - 5 aprile 1697
Charles XI of Sweden (1691).jpg Tre Kronor
24 novembre 1655
Ulrica Eleonora
di Danimarca
Tre Kronor
5 aprile 1697
(41 anni)
Chiesa di Riddarholmen
Carlo XII (Karl XII)
5 aprile 1697 - 30 novembre 1718
Karl XII 1706.jpg Tre Kronor
17 giugno 1682
- Fredrikshald, Norvegia
30 novembre 1718
(36 anni)
Chiesa di Riddarholmen
Ulrica Eleonora (Ulrika Eleonora)
5 dicembre 1718 - 29 febbraio 1720
Ulrica Eleanor of Sweden (1688) c 1725 by Georg Engelhard Schröder.jpg Tre Kronor
23 gennaio 1688
Federico I,
Langravio di Assia-Kassel
Stoccolma
24 novembre 1741
(53 anni)
Chiesa di Riddarholmen

Casato di Hesse[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Consorte Morte Sepoltura
Federico (Fredrik I av Hessen)
24 marzo 1720 - 10 settembre 1721
Fredrik av Hessen.jpg Kassel
23 aprile 1676
Luisa Dorotea di Prussia (1700-1705)
Ulrica Eleonora di Svezia (1715-1741)
Stoccolma
25 marzo 1751
(74 anni)
Chiesa di Riddarholmen

Il 10 settembre 1721, la Svezia cedette l'Estonia allo Zarato russo col Trattato di Nystad.

Parte dell'Impero russo (1721–1917)[modifica | modifica wikitesto]

Romanov[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Consorte Morte Sepoltura
Peterthegreatcoa.gif
Pietro il Grande
10 settembre 1721 - 8 febbraio 1725
Peter der-Grosse 1838.jpg Mosca
9 giugno [2]1672
Evdokija Fëdorovna Lopuchina (1689-1698)
Marta Helena Skowrońska (1707-1725)
San Pietroburgo
8 febbraio [3]1725
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo
,
San Pietroburgo
Catherinecoa.gif
Caterina I
8 febbraio 1725 - 17 maggio 1727
Catherine I of Russia by Nattier.jpg Rõngu,
Ducato di Livonia,
Svezia
15 aprile 1684
Pietro I di Russia San Pietroburgo
17 maggio 1727
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo

Pietro II
18 maggio 1727 - 30 gennaio 1730
Peter II by anonymous (1800s, Hermitage).jpg San Pietroburgo
23 ottobre 1715
Nessuna Mosca
30 gennaio 1730
Cattedrale
dell'Arcangelo Michele
,
Cremlino,
Mosca

Anna
30 gennaio 1730 - 28 ottobre 1740
Ana da Rússia.jpg Mosca
7 febbraio 1693
Federico Guglielmo, Duca di Curlandia San Pietroburgo
28 ottobre 1740
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo

Ivan VI
28 ottobre 1740 - 6 dicembre 1741
(deposto)
Ivan VI of Russia with Y.Mengden by anonymous (18th c., Tretyakov gallery) detail 01.jpg San Pietroburgo
23 agosto 1740
Nessuna Šlissel'burg
16 luglio 1764
Cholmogory o Šlissel'burg

Elisabetta
6 dicembre 1741 - 5 gennaio 1762
Elizabeth of Russia by Grooth (Grigoriants' coll.).jpg Kolomenskoe
29 dicembre 1709
Aleksej Razumovskij San Pietroburgo
5 gennaio 1762
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo

Pietro III
5 gennaio 1762 - 9 luglio 1762
(deposto)
Coronation portrait of Peter III of Russia -1761.JPG Kiel,
Schleswig-Holstein
21 febbraio 1728
Sofia Federica Augusta di Anhalt-Zerbst Ropsha
17 luglio 1762
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo

Caterina II la Grande
9 luglio 1762 - 17 novembre 1796
Catherine II by J.B.Lampi (1780s, Kunsthistorisches Museum).jpg Stettino,
Regno di Prussia
2 maggio 1729
Pietro III di Russia San Pietroburgo
17 novembre 1796
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo
Russian eagle 1800.png
Paolo
17 novembre 1796 - 23 marzo 1801
Borovikovsky Pavel I.jpg San Pietroburgo
1 ottobre 1754
Guglielmina d'Assia-Darmstadt (1773-1776)
Sofia Dorotea di Württemberg (1776-1801)
Castello Michajlovskij
23 marzo 1801
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo
Russian coa 1830.png
Alessandro I il Beato
23 marzo 1801 - 1 dicembre 1825
Alexander I of Russia by G.Dawe (1826, Peterhof).jpg San Pietroburgo
23 dicembre 1777
Luisa Maria di Baden Taganrog
1 dicembre 1825
sconosciuta
Russian coa 1830.png
Nicola I
1 dicembre 1825 - 2 marzo 1855
Сверчков - портрет Николая I.jpg Gatčina
6 luglio 1796
Carlotta di Prussia San Pietroburgo
2 marzo 1855
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo
Lesser Coat of Arms of Russian Empire.svg
Alessandro II il Liberatore
2 marzo 1855 - 13 marzo 1881
Alexander II by E.Botman (1856, Russian museum).jpg Mosca
29 aprile 1818
Maria d'Assia e del Reno San Pietroburgo
13 marzo 1881
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo
Lesser Coat of Arms of Russian Empire.svg
Alessandro III il Pacificatore
13 marzo 1881 - 1 novembre 1894
Kramskoy Alexander III.jpg San Pietroburgo
10 marzo 1845
Dagmar di Danimarca Livadija
1 novembre 1894
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo
Lesser Coat of Arms of Russian Empire.svg
San Nicola II
1 novembre 1894 - 15 marzo 1917
(deposto)
Nicholas II of Russia painted by Earnest Lipgart.jpg Carskoe Selo
18 maggio 1868
Alice d'Assia e del Reno Ekaterinburg
17 luglio 1918
Cattedrale dei
Santi Pietro e Paolo,
San Pietroburgo

Governatori durante il dominio russo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1710 – 1711 Rudolph Felix BauerGovernatore Generale
  • 1711 – 1719 Prince Aleksandr Danilovich Menshikov – Governatore Generale
  • 1719 – 1728 Count Fyodor Matveyevich Apraksin – Governatore Generale
  • 1728 – 1736 Friedrich Baron von Löwen
  • 1736 – 1738 Sebastian Ernst von Manstein
  • 1738 – 1740 Gustaf Otto Douglas
  • 1740 – 1743 Woldemar von Löwendahl
  • 1743 – 1753 Peter August Friedrich von Holstein-Beck (1696-1775)
  • 1753 – 1758 Prince Vladimir Petrovich Dolgorukiy
  • 1758 – 1775 Peter August Friedrich von Holstein-Beck – Governatore Generale
  • 1775 – 1792 Count George Browne – Governatore Generale
  • 1783 – 1786 Georg Friedrich von Grotenhielm
  • 1786 – 1797 Heinrich Johann Baron von Wrangell
  • 1797 – 1808 Andreas von Langell
  • 1808 – 1809 Peter Friedrich Georg von Oldenburg (1784-1812)
  • 1809 – 1811 Vacante
  • 1811 – 1816 Grand Duke Paul Friedrich August von Oldenburg (1783-1853)
  • 1816 – 1819 Berend Baron Üxküll
  • 1819 – 1832 Gotthard Wilhelm Baron Budberg von Bönninghausen
  • 1832 – 1833 Otto Wilhelm von Essen
  • 1833 – 1841 Paul Friedrich von Benckendorff
  • 1842 – 1859 Johann Christoph Engelbrecht von Grünewaldt
  • 1859 – 1868 Wilhelm Otto Cornelius Alexander Ulrich
  • 1868 – 1870 Mikhail Nikolaiyevich Galkin-Vraskoy
  • 1870 – 1875 Prince Mikhail Valentinovich Shakhovskoiy-Glebov-Strezhnev
  • 1875 – 1885 Viktor Petrovich Polivanov
  • 1885 – 1894 Prince Sergey Vladimirovich
  • 1894 – 1902 Yefstafiy Nikolaiyevich Skalon
  • 1902 – 1905 Aleksey Valerianovich Bellegarde
  • 1905 – 1906 Nikolay Georgiyevich von Bünting
  • 1906 – 1907 Pyotr Petrovich Bashilov
  • 1907 – 1915 Izmail Vladimirovich Korostovetch
  • 1915 – 1917 Pyotr Vladimirovich Veryovkin

Governo provvisorio russo, 1917[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Consorte Morte Sepoltura
Presidente
Georgij Evgen'evič L'vov
15 marzo[4] - 21 luglio[5] 1917
Georgy Lvov, 1918.jpg
Dresda
2 novembre 1861
Ioulia Alexeïevna Bobrinskaïa Parigi
7 marzo 1925
(63 anni)
Cimitero russo ortodosso
di Nostra Signora dell'Assunzione
,
Parigi
Primo Ministro
Aleksandr Kerensky
21 luglio[6] - 7 novembre[7] 1917
Aleksandr Fedorovich Kerensky.jpg
Simbirsk
22 aprile 1881
Lydia Tritton New York
2 maggio 1970
(89 anni)
Putney Vale Cemetery,
Londra

Parte dell'Impero tedesco (1917–1918)[modifica | modifica wikitesto]

Casato di Hohenzollern[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ritratto Nascita Consorte Morte Sepoltura
Guglielmo II
7 novembre 1917 - 9 (28) novembre 1918[8]
(abdicazione)
EmporerWilhelm2.jpg
Berlino
27 gennaio 1859
Augusta Vittoria di Schleswig-Holstein (1881-1921)
Erminia di Reuss-Greiz (1922-1941)
Doorn
4 giugno 1941
(82 anni)
Mausoleo a Huis Doorn

Periodo della Rivoluzione d'Ottobre (1917)[modifica | modifica wikitesto]

(indipendente de facto)

Nome Ritratto Nascita Consorte Morte Sepoltura
Presidente del Comitato Esecutivo del Soviet dell'Estonia
(Eestimaa Nõukogude Täitevkomitee esimees) (1917–1918)
Jaan Anvelt
5 novembre[9] 1917 - 4 marzo 1918
Jaan Anvelt 1925.jpg
Oorgu
18 aprile 1884
11 dicembre 1937
(53 anni)
sconosciuta

(indipendente de jure)

Nome Ritratto Nascita Consorte Morte Sepoltura
Gouvernement Commissioner
(Kubermangukomissar) (1917–1918)
Jaan Poska
28 novembre[10] 1917 - 24 febbraio 1918
Jaan Poska portrait by Paul Raud.jpg
Laiusevälja
24 gennaio 1866
Tallinn
7 marzo 1920
(82 anni)
sconosciuta


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La data dell'8 dicembre è quella basata sul calendario Giuliano, in vigore in Svezia a quel tempo, che corrisponde al 18 dicembre nel calendario Gregoriano.
  2. ^ La data del 9 giugno è quella relativa al Calendario Gregoriano. Secondo il Calendario Giuliano la data è quella del 30 maggio
  3. ^ La data dell'8 febbraio è quella relativa al Calendario Gregoriano. Secondo il Calendario Giuliano la data è quella del 28 gennaio
  4. ^ calendario giuliano: 2 marzo
  5. ^ calendario giuliano: 8 luglio
  6. ^ calendario giuliano: 8 luglio
  7. ^ calendario giuliano: 25 ottobre
  8. ^ La sua abdicazione venne annunciata dal Cancelliere il 9 novembre, e l'Imperatore andò in esilio nei Paesi Bassi. Egli non abdicò formalmente fino al 28 novembre
  9. ^ calendario giuliano: 23 ottobre
  10. ^ calendario giuliano: 15 novembre
Estonia Portale Estonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Estonia