Gopherus agassizii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tartaruga del deserto
Gopherus agassizii.jpg
Gopherus agassizii
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Ordine Testudines
Sottordine Cryptodira
Superfamiglia Testudinoidea
Famiglia Testudinidae
Genere Gopherus
Specie G. agassizii
Nomenclatura binomiale
Gopherus agassizii
Cooper, 1861

La tartaruga del deserto (Gopherus agassizii) Cooper, 1861) è una specie della famiglia dei Testudinidi che vive nelle zone aride degli Stati Uniti e del Messico.[2]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Gopherus agassizii04.jpg
Baby Desert Tortoise (16490346262).jpg

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Per proteggersi dalle temperature estreme e limitare la disidratazione, cerca riparo in tane, che scava con le zampe anteriori.[3].

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

È una specie erbivora, che si nutre di foglie, steli, fiori, frutti e semi di una varietà di specie erbacee e arbustive.[4] La maggior parte del loro fabbisogno di acqua è soddisfatto dall'umidità presente nelle erbe di cui si nutre. Un esemplare adulto può sopravvivere più di un anno senza bere acqua[4].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

È una specie ovipara.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è presente nelle aree desertiche degli Stati Uniti meridionali (Nevada meridionale, California sud-occidentale, Arizona occidentale, Nuovo Messico) e del Messico (Baja California settentrionale, Sonora occidentale, Sinaloa nord-occidentale).[2]

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List classifica Gopherus agassizii come specie vulnerabile.[1]

La specie è inserita nella Appendice II della Convention on International Trade of Endangered Species (CITES).[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tortoise & Freshwater Turtle Specialist Group 1996, Gopherus agassizii, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2016.3, IUCN, 2016. URL consultato il 9 marzo 2017.
  2. ^ a b (EN) Gopherus agassizii, in The Reptile Database. URL consultato il 9 marzo 2017.
  3. ^ (EN) Auffenberg W., Tortoise Behavior and Survival, Rand McNally, Chicago, 1969.
  4. ^ a b (EN) Meyer R., Gopherus agassizii., U.S. Department of Agriculture, Forest Service, 2008. URL consultato il 9 marzo 2017.
  5. ^ (EN) CITES - Appendices I, II and III (PDF), in Convention On International Trade In Endangered Species Of Wild Fauna And Flora, International Environment House, 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili