Google Buzz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Google Buzz
Logo
URL
Commerciale
Tipo di sitoSocial networking
RegistrazioneObbligatoria
ProprietarioGoogle
Creato daGoogle
Lancio9 febbraio 2010
Stato attualechiuso

Google Buzz era uno strumento di social network e microblogging creato da Google e implementato nel servizio di posta elettronica via web Gmail. Presentato al pubblico il 9 febbraio 2010 con una conferenza stampa nella sede di Mountain View,[1] è stato dismesso nemmeno due anni dopo, a ottobre 2011, per far spazio al nuovo progetto Google Plus.[2]

Google Buzz integrava nelle conversazioni che avvengono su Gmail la possibilità di inserire foto, video e link, permettendo agli utenti di scegliere tra due diversi livelli di privacy. Sin dal momento del lancio, il servizio permetteva l'integrazione con Picasa, Flickr, Google Reader, YouTube, Blogger e Twitter. Secondo gli analisti la creazione di Google Buzz fu un tentativo non riuscito di competere con il social network Facebook.

Sergej Brin, uno dei fondatori di Google, dichiarò[3] che Google Buzz avrebbe aiutato a colmare il gap tra lavoro e tempo libero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Google Buzz Lunch Event, YouTube, 9 febbraio 2010. URL consultato il 10 febbraio 2010.
  2. ^ Google Buzz chiude i battenti, Techtoday.it, 25 ottobre 2011.
  3. ^ Google Buzz su Gmail, Gmail Blog, 9 febbraio 2010. URL consultato il 10 febbraio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Google Portale Google: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Google