Good Morning Good Morning

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Good Morning Good Morning
ArtistaThe Beatles
Autore/iLennon-McCartney
GenereRock psichedelico
Pop rock
Hard rock
Stilepop rock
Edito daParlophone
Pubblicazione
IncisioneSgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band
Data1967
Durata2'41"
Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band – tracce
Precedente
Successiva
Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (reprise)

Good Morning Good Morning è una canzone composta dal solo John Lennon[1] (ma accreditata al duo compositivo Lennon/McCartney) e pubblicata dai Beatles sull'album del 1967 Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Origine e storia[modifica | modifica wikitesto]

L'ispirazione per la canzone giunse a Lennon da uno spot televisivo dei corn flakes della Kellogg.[1] Il jingle pubblicitario diceva: «Good morning, good morning, The best to you each morning, Sunshine Breakfast, Kellogg's Corn Flakes, Crisp and full of fun». La strofa: «It's time for tea and Meet the Wife» si riferisce ad una sitcom trasmessa all'epoca dalla BBC, intitolata Meet the Wife.[2]

Registrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano fu registrato l'8 febbraio 1967, con l'aggiunta di sovraincisioni il 16 febbraio (basso e voce), il 13 marzo (sezione d'ottoni), il 28 marzo (cori e assolo di chitarra elettrica), e il 29 marzo (rumori di animali).[3] Dietro richiesta di Lennon, George Martin convocò in studio i Sounds Incorporated per suonare la sezione di ottoni con il loro caratteristico suono di sax.[2] Lennon chiese a Geoff Emerick di sistemare i versi di animali che si sentono alla fine del brano, in modo che ogni animale fosse in grado di divorare o spaventare l'animale che lo precedeva.[2] L'effetto sonoro finale del verso della gallina fu sincronizzato perfettamente per trasformarsi nel verso della chitarra del brano seguente Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (Reprise).

Differenze tra versione Mono e Stereo[modifica | modifica wikitesto]

La versione mono, dura 2:35, mentre la versione stereo dura 2:40 perché ci sono più rumori di animali alla fine del brano.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

The Beatles

Altri musicisti

Crediti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Sheff, 2000, p183
  2. ^ a b c Miles, 1997, pp320-321
  3. ^ Lewisohn, 1988, pp 95, 97, 105-106

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • David Sheff, All We Are Saying: The Last Major Interview with John Lennon and Yoko Ono, New York, St. Martin's Press, 2000, ISBN 0-312-25464-4.
  • Barry Miles, Paul McCartney: Many Years From Now, New York, Henry Holt & Company, 1997, ISBN 0-8050-5249-6.
  • Mark Lewisohn, The Beatles Recording Sessions, New York, Harmony Books, 1988, ISBN 0-517-57066-1.
  • Geoff Emerick, Massey, Howard, Here, There and Everywhere: My Life Recording the Music of the Beatles, New York, Penguin Books, 2006, ISBN 1-59240-179-1.
  • Hal Leonard Publishing Corporation, The Beatles - Complete Scores, Milwaukee, Hal Leanord, 1993, ISBN 0-7935-1832-6.
  • Ian MacDonald, Revolution in the Head: The Beatles' Records and the Sixties, Second Revised Edition, London, Pimlico (Rand), 2005, ISBN 1-84413-828-3.
  • Michelangelo Iossa, Le canzoni dei Beatles – commento e traduzione dei testi, Roma, Editori Riuniti, 2004, ISBN 88-359-5614-5.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock