Golfo di Taganrog

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Golfo di Taganrog
Sea of Azov-NASA.jpg
Il mare di Azov gelato nel dicembre 2002; alla sua estremità nordorientale si trova il golfo di Taganrog
Parte di Mar d'Azov
Stati Russia Russia
Ucraina Ucraina
Coordinate 46°54′N 38°10′E / 46.9°N 38.166667°E46.9; 38.166667Coordinate: 46°54′N 38°10′E / 46.9°N 38.166667°E46.9; 38.166667
Dimensioni
Superficie 5600 km²
Lunghezza 140 km
Larghezza 31 km
Profondità massima m
Volume 25 km³
Idrografia
Immissari principali Don, Kal'mius, Mius, Eja
Ghiacciato da dicembre a marzo

Il golfo di Taganrog (in russo: Таганрогский залив, Taganrogskij zaliv?; in ucraino Таганрозька затока, Taganroz'ka zatoka) è un'ampia insenatura della costa nord-orientale del mar d'Azov. Parte del golfo si trova nel territorio ucraino dell'Oblast' di Donec'k e parte nel Distretto Federale Meridionale della Russia (Oblast' di Rostov e Territorio di Krasnodar).

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'ingresso al golfo è delimitato da due cordoni litorali: a nord-ovest la Belosarajskaja kosa (Белосарайская коса) e a sud-est la Dolgaja kosa (Долгая коса), che ha una lunghezza di 17 km[1]. Il golfo ha una lunghezza di circa 140 chilometri e una larghezza, all'imboccatura, di 31; la profondità media è di circa 5 metri.[2] Nel golfo di Taganrog sfociano i fiumi Don, Kal'mius, Mius e Eja. Le città più rilevanti lungo le sue sponde sono Taganrog e Ejsk in Russia, e Mariupol' in Ucraina.

A causa del clima continentale delle zone costiere le acque del golfo congelano nei più rigidi mesi invernali, da dicembre a marzo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]