Golfo di Khambhat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Golfo di Khambhat
Gujarat Gulfs.jpg
Golfo di Khambhat. Immagine NASA Earth Observatory
Stato India India
Stato federato Gujarat
Coordinate 22°10′01″N 72°25′19″E / 22.166944°N 72.421944°E22.166944; 72.421944Coordinate: 22°10′01″N 72°25′19″E / 22.166944°N 72.421944°E22.166944; 72.421944
Dimensioni
Lunghezza 130 km
Mappa di localizzazione: India
Golfo di Khambhat
Golfo di Khambhat

Il golfo di Khambhat (in precedenza noto come golfo di Cambay) è un'insenatura del mar Arabico lungo la costa occidentale dell'India, nello stato del Gujarat.

È lungo circa 130 km, e divide la parte orientale dello stato dal Kathiawar, regione peninsulare del Gujarat. I fiumi Narmada e Tapti sfociano nel golfo, caratterizzato da bassi fondali con molte secche e banchi di sabbia come il Mal Bank alla foce dei fiumi o i Malacca Banks alla confluenza del golfo col mare Arabico. L'area è nota per le sue maree estreme, con grandi variazioni in altezza e velocità.

Il golfo di Khambhat è stato un importante centro di commerci sin dall'antichità, con i porti di Bharuch (Broach), Surat, Khambhat, Bhavnagar e Daman che univano l'India centrale alle rotte commerciali dell'oceano Indiano, con Surat che fu il porto più importante del Gran Mogol.

Controllo di autoritàVIAF (EN238150620 · GND (DE4831213-7
India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di India