Gole di Samariá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gole di Samariá
Samaria Gorge 18.jpg
StatiGrecia Grecia
RegioniCreta
ProvinceMonti Lefka
Località principaliOmalos, La Canea
Cartografia
Mappa di localizzazione: Creta
Gole di Samariá
Coordinate: 35°16′16″N 23°57′41″E / 35.271111°N 23.961389°E35.271111; 23.961389

Le gole di Samariá (in greco: Σαμαριά) costituiscono un canyon lungo 16 km situato sul versante occidentale dei monti Lefka ed inciso profondamente dall'omonimo torrente, nell'isola di Creta, Grecia.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare di capra kri-kri

Si tratta probabilmente del più lungo canyon d'Europa dopo le gole del Verdon, in Francia. Si trova al centro di un parco nazionale con due ingressi: uno alla foce del torrente Samarià raggiungibile dal vicino villaggio di Aghia Roumeli. L'altro, con il nome di Xyloskala (letteralmente "la scala di legno"), è in prossimità delle sue sorgenti, vicino al villaggio Omalos a 1250 m di altitudine, collegato a La Canea da una carrozzabile di 23 km.

Il parco nazionale delle gole di Samariá, istituito nel 1962, è uno degli ultimi luoghi in cui sopravvive la capra kri-kri (Capra hircus cretica), tipica dell'isola di Creta. A partire dal 1981 le gole sono inoltre riconosciute dall'UNESCO come Riserva della biosfera.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gorge of Samaria, su www.unesco.org. URL consultato il 2021-01-309.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315527117 · LCCN (ENsh88003481 · GND (DE4051467-5 · J9U (ENHE987007541621105171
  Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Grecia