Gold's Gym

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gold's Gym International, Inc.
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaazienda privata
Fondazione1965 a Venice Beach
Fondata daJoe Gold
Sede principaleDallas
GruppoTRT Holdings
Persone chiave
SettoreFitness
Slogan«Change your Body. Change your Life.»
Sito webwww.goldsgym.com

Gold's Gym International, Inc. è una catena internazionale di fitness originariamente avviata da Joe Gold a Venice Beach, in California. Nel 2011 Gold's Gym sosteneva di essere la più grande catena di palestre nel mondo, con più di 700 palestre[1] e 3 milioni di iscritti in 25 nazioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Una palestra a Round Rock, in Texas

Joe Gold aprì la prima Gold's Gym nell'agosto del 1965, a Venice Beach, in California[2], molto prima che esistesse il moderno centro benessere. Dotato di attrezzature fatte in casa e soprannominato "La Mecca del bodybuilding", è stato frequentato da Arnold Schwarzenegger e Dave Draper e presentato nel docu-drama Pumping Iron (1977), che ha attirato l'attenzione non solo sulla palestra ma anche sul bodybuilding e fisico in generale. Fino ad oggi la Gold's Gym è considerata un punto di riferimento nella cultura del bodybuilding raggiungendo lo status di cult[3][4].

Nel 1970, Gold vendette la palestra in fallimento in quel momento a Bud Danits, un antiquario, e Dave Saxe, un gioielliere. Gestirono la palestra per quasi due anni fino a quando si resero conto che non era possibile mantenerla. La offrirono a un membro della palestra, Ken Sprague, che la acquistò alla fine del 1971 e la Gold's fu salvata come palestra. Sprague è stato il primo proprietario della Gold's a sponsorizzare e organizzare gare di bodybuilding, le sue capacità promozionali e i contatti con l'industria cinematografica che hanno contribuito a costruire il profilo della struttura.

Pumping Iron[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'uscita del film nel 1977, e con il 1977 Mr. America concorso e Mr. America tenutasi a Santa Monica, promosso e concepito da Sprague, il profilo della palestra è cresciuta a dismisura. Quell'anno Mr. America ebbe più richieste di stampa rispetto agli Academy Awards del 1977. Nel 1979, quando Sprague vendette la Gold's Gym, la palestra era la più famosa al mondo.

Dal 1979 al 1999, la Gold's Gym è stata di proprietà di Peter Grymkowski (un campione del mondo di bodybuilding) e dei suoi partner. Dopo due anni di proprietà, si sono trasferiti dalla struttura di 5500 piedi quadrati a un edificio di 60.000 piedi quadrati per un periodo di sei anni. Il fratello di Grymkowski divenne il direttore delle licenze, il che contribuì a portare il nome Gold's Gym in tutto il mondo. La società è stata una delle prime nel settore della salute e del fitness in franchising, a partire dal 1980[5].

L'azienda concede in licenza il proprio nome a prodotti come attrezzature per il fitness e abbigliamento. L'originale logo Gold's Gym, un sollevatore di pesi calvo con in mano un bilanciere, è stato progettato nel 1973 dal wrestler professionista Ric Drasin, che è stato il compagno di allenamento di Schwarzenegger per quattro anni[6]. Notevoli utenti di Gold's Gym hanno incluso celebrità come Jessica Alba, Jodie Foster, Morgan Freeman, Dwayne Johnson, Jim Morrison, Keanu Reeves, Hilary Swank e Tiger Woods, tra molti altri. L'originale Gold's Gym di Venice Beach è considerata un punto di riferimento sportivo da ESPN ed è nominata nella sua lista dei 100 più importanti impianti sportivi.

Informazioni aziendali[modifica | modifica wikitesto]

La Gold's Gym a Doqqi, Giza

La Gold's Gym è di proprietà privata. È stato acquisito dal suo precedente proprietario, la società di private equity Brockway Moran & Partners, da TRT Holdings di Robert Rowling nel 2004 per circa $158 milioni. Brockway Moran aveva acquisito la società nel 1999 per oltre $50 milioni[7]. La sede centrale si trova nell'area metropolitana di Dallas.

Da quando la Gold's Gym ha aperto la sua prima sede internazionale in Canada nel 1985, la società ha ampliato il suo programma di franchising globale per includere quasi 180 palestre internazionali tra cui in Russia, India, Australia, Costa Rica, Giappone, Regno Unito, Paesi Bassi, Germania, Egitto, Arabia Saudita, Messico, Perù, Indonesia, Spagna, Polonia, Venezuela, Mongolia e Filippine.

Nel 2017, la società ha aperto la sua prima sede ad Amman, in Giordania.

Programma di vendita e benessere aziendale[modifica | modifica wikitesto]

La Gold's Gym gestisce un programma nazionale di benessere aziendale che ha oltre 3000 partner aziendali tra cui Home Depot, Bank of America, Whataburger e Union Pacific. Il programma di vendita e benessere aziendale offre piani personalizzati di salute e fitness per i dipendenti a livello nazionale, inclusi programmi di abbonamento, alimentazione e benessere.

La Gold's è uno dei due centri benessere ufficiali dell'AARP, dove offre abbonamenti mensili, ed è il centro benessere ufficiale della Blue Cross e della Blue Shield Association. La Gold's ha iniziato a offrire iscrizioni online.

Gold's Gym Challenge[modifica | modifica wikitesto]

Ogni anno la Gold's Gym organizza la Gold's Gym Challenge, una gara di trasformazione del corpo di 12 settimane a disposizione dei membri. A gennaio, i partecipanti iniziano il loro percorso di sfida con misure iniziali e fotografie. Dodici settimane dopo vengono prese le misure e le fotografie finali per documentare i risultati. Ogni Gold's Gym partecipante sceglie i suoi vincitori locali che possono quindi beneficiare del montepremi nazionale.

Le vincitrici della Gold's Gym Challenge sono state presenti in molte pubblicazioni tra cui PopSugar, Atlanta Journal-Constitution e Women's Health.

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

La Gold's Gym al Cairo

Numerosi clienti hanno segnalato la franchise Gold's Gym di recitare in modo disonesto e senza scrupoli. Hanno riferito che le offerte pubblicitarie "non vengono onorate, le irregolarità di fatturazione, i termini del contratto" vengono modificati in modo fraudolento dal personale di vendita dopo la firma e problemi con l'annullamento dei conti o il trasferimento. La Gold's Gym a Provo, Utah, è stato citato in giudizio per frode nel 2006, per aver modificato un contratto dopo la sua firma nel 1999.

Un'accusa per lo stesso comportamento di frode è sorto di nuovo nel 2017: il 10 febbraio 2017, il processore di fatturazione per le palestre, Paramount Acceptance e 26 aziende con il nome VASA Fitness (comprese le nuove palestre dal 2014) sono stati serviti con una classe di consumatori azione legale con numerose cause di azione, tra cui false dichiarazioni fraudolente, violazioni del Telephone Consumer Protection Act e violazioni del Utah Consumer Sales Practices Act.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gold’s Gym Opens New Fitness Facility in Linglestown, 21 dicembre 2011. URL consultato il 6 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2012).
  2. ^ (EN) Gold's Gym Celebrates 50th Anniversary; Inducts Arnold Schwarzenegger Into The Gold's Gym Hall Of Fame, su prnewswire.com. URL consultato il 24 settembre 2020.
  3. ^ (EN) Men's Bodybuilding: A Short History, su bodybuildingreviews.net. URL consultato il 24 settembre 2020.
  4. ^ (EN) The new puritans, su economist.com. URL consultato il 24 settembre 2020.
  5. ^ (EN) Gold's Gym, su entrepreneur.com. URL consultato il 24 settembre 2020.
  6. ^ (EN) Gold's goes bald.(HARD TIMES), su highbeam.com. URL consultato il 24 settembre 2020 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2013).
  7. ^ (EN) TRT Holdings Inc. is new owner of Gold's Gym, su bizjournals.com. URL consultato il 24 settembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN150273807 · LCCN (ENn98009022 · WorldCat Identities (ENlccn-n98009022