God of War (serie)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il logo della serie

God of War (lett. "dio della guerra") è una serie di videogiochi d'avventura dinamica sviluppata da SCE Santa Monica Studio, esclusiva della Sony Computer Entertaiment. La storia è ambientata nella mitologia greca.

Il gioco ha come protagonista Kratos, un guerriero spartano che ha come arma 2 spade attaccate ai polsi con delle catene e dovrà affrontare ciclopi, minotauri, arpie e altri nemici tra cui gli dèi dell'Olimpo e, nel terzo capitolo, anche i titani. Alla fine del primo, dopo aver sconfitto Ares, diviene egli stesso il Dio della guerra.

Nei vari capitoli si potranno usare magie, armi e oggetti mitici come il vello d'oro, le ali di Icaro, la testa di Medusa.

Capitoli[modifica | modifica sorgente]

La serie è composta da:

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Dal punto di vista della trama, i capitoli sono ordinati cronologicamente nel seguente modo:

  1. God of War: Ascension, che spiega di quando Kratos non era ancora il mostro noto come il Fantasma di Sparta
  2. God of War: Chains of Olympus, che spiega di quando Kratos era al servizio degli dei
  3. God of War, che spiega come Kratos sia diventato il Dio della Guerra
  4. God of War: Ghost of Sparta, che spiega le imprese di Kratos poco dopo essere divenuto il Dio della Guerra
  5. God of War: Betrayal, che spiega le imprese del Dio della Guerra Kratos avvenute poco prima di God of War II
  6. God of War II, che racconta la caduta e il viaggio di Kratos verso le Parche
  7. God of War III, che racconta la morte degli dèi e di Zeus per mano di Kratos

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il nome di Kratos non è stato scelto a caso. Infatti, in greco antico, Kratos (κράτος) significa, letteralmente, "potenza", "autorità", "vigore", "forza".

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]