God of War (serie)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il logo della serie

God of War (lett. "Dio della guerra") è una serie videoludica di genere avventura dinamica sviluppata da SIE Santa Monica Studio ed esclusiva della Sony Interactive Entertainment.

La storia è ambientata nella mitologia greca (il capitolo uscito nel 2018 in quella norrena) e ha come protagonista Kratos, un guerriero spartano protagonista di imprese tragiche ma eccezionali.

Capitoli[modifica | modifica wikitesto]

Serie principale[modifica | modifica wikitesto]

God of War (2005)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: God of War.

Sono dieci anni che ormai Kratos combatte per gli Dei dell'Olimpo sperando che un giorno lo perdonino e gli tolgano gli incubi che da tempo possiede. Atena decide di dargli un'ultima missione, ovvero, uccidere Ares. Kratos alla fine uccide Ares e diventa il nuovo Dio della Guerra, tuttavia gli incubi non spariscono.

Il gioco è disponibile per PlayStation 2, PlayStation 3 e PlayStation Vita.

God of War II[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: God of War II.

Kratos guida le truppe spartane a Rodi per conquistarla e qui viene attaccato da Zeus che vuole ucciderlo, definendolo un usurpatore dell'Olimpo. Kratos viene salvato dal titano Gaia e si reca dalle Parche per cambiare il suo destino affinché egli possa sconfiggere Zeus.

Il gioco è disponibile per PlayStation 2, PlayStation 3 e PlayStation Vita.

God of War III[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: God of War III.

Kratos, insieme a Gaia e agli altri Titani, inizia la scalata contro l'olimpo deciso a sterminare tutti gli Dei che per anni lo hanno usato per i loro scopi. Alla fine Kratos uccide tutti gli Dei e i Titani, che si sono ribellati a lui, facendo sprofondare la Grecia nel caos più totale.

Il gioco è disponibile per PlayStation 3 e PlayStation 4.

God of War: Ascension[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: God of War: Ascension.

Kratos dopo aver ucciso la sua famiglia venendo controllato da Ares, è diventato il "Fantasma di Sparta". Qui, tradito da Ares, viene catturato dalle Furie riuscendo poi a fuggire e a ucciderle. Cronologicamente è ambientato prima di God of War (2005), rendendolo di fatto un prequel dell'intera serie.

Il gioco è disponibile in esclusiva per PlayStation 3.

God of War (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: God of War (videogioco 2018).

Molti anni dopo la distruzione dell'Olimpo, Kratos lascia la Grecia e si reca in Scandinavia per iniziare una nuova vita. Qui conosce una donna dalla quale ha un figlio di nome Atreus. Dopo la morte della madre, Kratos cerca di insegnare al figlio come sopravvivere ma per un motivo sconosciuto vengono presi di mira dagli Dei Norreni che sanno della vera identità di Kratos.

Il gioco è disponibile in esclusiva per PlayStation 4.

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

God of War: Chains of Olympus[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: God of War: Chains of Olympus.

Kratos per espiare i suoi peccati compiuti quando era al servizio di Ares, decide di mettersi al servizio degli Dei dell'Olimpo affinché essi lo perdonino dalle sue atrocità commesse. Cronologicamente è ambientato dopo Ascension e prima di God of War (2005).

Il gioco è disponibile per Playstation Portable e Playstation 3.

God of War: Ghost of Sparta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: God of War: Ghost of Sparta.

Kratos, nuovo Dio della Guerra, scopre che suo fratello Deimos è vivo e va alla sua ricerca. Cronologicamente è ambientato dopo God of War (2005) e prima di God of War: Betrayal.

Il gioco è disponibile per PlayStation Portable e PlayStation 3.

God of War: Betrayal[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: God of War: Betrayal.

Kratos ormai diventato Dio della Guerra potente e conosciuto, viene temuto persino dagli altri Dei che cercano di ucciderlo usando sicari. Cronologicamente è ambientato dopo God of War: Ghost of Sparta e prima di God of War II.

Il gioco è disponibile in esclusiva per il telefono cellulare.

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

Sono state fatte due Compilation con all'interno due videogiochi della serie, completamente rimasterizzati per Playstation 3.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di God of War.

I personaggi della serie videoludica di God of War comprende molti personaggi appartenenti alla mitologia greca, inoltre con l'uscita del videogioco del 2018 vengono aggiunti anche personaggi della mitologia norrena.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Dal punto di vista della trama, i capitoli sono ordinati cronologicamente nel seguente modo:

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome "Kratos", in greco antico (κράτος), significa letteralmente "potenza", "autorità", "vigore", "forza"; secondo la mitologia, la divinità Kratos era la personificazione della forza, spesso in compagnia di Bia, la violenza.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]