Go-Komatsu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Go-Komatsu
後小松天皇
Emperor Go-Komatsu.jpg
Imperatore del Giappone
Stemma
In carica 1392 - 1412
Predecessore Go-Kameyama
Successore Shōkō
Nascita 1377
Morte 1433
Padre Go-En'yū
Madre Tsūyōmonin no Itsuko

Go-Komatsu (後小松天皇 Go-Komatsu-tennō; 1º agosto 13771º dicembre 1433) è stato il 100º imperatore del Giappone secondo il tradizionale ordine di successione.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Regnò dal 21 ottobre 1392 sino al 5 ottobre 1412, anche se salì al trono già nel 1382.[1]

Figlio del pretendente al trono Go-En'yū e di Tsūyōmonin no Itsuko (通陽門院厳子), figlia di Sanjō Kimitada (三条公忠). Dalla consorte Sukeko (資子) figlia di Hino Sukekuni (日野資国) ebbe diversi figli fra cui:

  • Mihito (実仁親王) (che diventerà l'imperatore Shōkō)
  • Ogawa-no-miya (小川宮)
  • Riei

Inoltre adottò il principe Hikohito (彦仁王), e con tutta probabilità era il padre naturale di almeno un figlio illegittimo, il celebre maestro zen Ikkyū Sōjun (一休宗純), avuto da una dama di corte di basso rango.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rosa Caroli, Francesco Gatti, Storia del Giappone, quarta edizione, Laterza, 2008, p. 253, ISBN 978-88-420-8164-7.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN26693300 · ISNI (EN0000 0000 4594 7047 · LCCN (ENno99010887 · NDL (ENJA01182919 · WorldCat Identities (ENno99-010887