Glyptocephalus cynoglossus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Glyptocephalus cynoglossus
Glyptocephalus cynoglossus no.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Pleuronectiformes
Famiglia Pleuronectidae
Genere Glyptocephalus
Specie G. cynoglossus
Nomenclatura binomiale
Glyptocephalus cynoglossus
Linnaeus, 1758
Sinonimi

Glyptocephalus acadianus, Platessa elongata, Pleuronectes cynoglossus, Pleuronectes nigromanus, Pleuronectes saxicola

Nomi comuni

Passera lingua di cane

Individuo nel suo ambiente naturale

La passera atlantica[1] (Glyptocephalus cynoglossus), conosciuta anche come passera lingua di cane, è un pesce di mare della famiglia Pleuronectidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie frequenta entrambe le sponde dell'Oceano Atlantico settentrionale: dal Golfo di Guascogna alla Norvegia ed Islanda (raro però nel mar del Nord) su quella europea e da Labrador e Groenlandia fino alla Carolina del sud sul lato americano.
È una specie di profondità, vive su fondi fangosi da 50 a 1500 metri.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Ha bocca piccolissima ma leggermente più grande che la sogliola limanda. Il corpo è allungato e gli occhi piuttosto grandi. Per il resto è molto simile al Microstomus kitt, tranne per la colorazione che è brunastra uniforme con minuscoli punti scuri. Le pinne dorsale e anale sono scure.
Raggiunge i 60 cm di lunghezza.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Basata su Policheti, la sua piccola bocca è conformata in modo da riuscire a risucchiare questi vermi al di fuori delle loro tane.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Ha carni ottime ma non viene catturata in maniera continuativa per cui non ha grande importanza per la pesca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Louisy P., Trainito E. (a cura di) Guida all'identificazione dei pesci marini d'Europa e del Mediterraneo. Milano, Il Castello, 2006. ISBN 888039472X
  • Lythgoe J. e G Il libro completo dei pesci dei mari europei, Mursia, 1971

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci