Globo Futebol Clube

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Globo
Calcio Football pictogram.svg
Águias, Alemães
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px horizontal HEX-FFCC00 HEX-DB0000 Black.svg giallo-rosso-nero
Dati societari
Città Ceará-Mirim
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Série C
Fondazione 2012
Presidente Brasile Marconi Barretto
Allenatore Brasile Higor César
Stadio Barrettão
(5 000 posti)
Sito web www.globofc.com.br
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Globo Futebol Clube, meglio noto come Globo, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Ceará-Mirim.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra è stata fondata il 18 ottobre 2012 da un'idea dell'imprenditore Marconi Barretto e si è affiliata alla Federação Norte-rio-grandense de Futebol il 22 marzo 2013.[1]

Lo stadio del Globo è stato costruito nella città di Ceará-Mirim, a 30 chilometri da Natal. La squadra è proprietaria dell'Estádio Manoel Dantas Barreto, noto anche come Barrettão, che è stato costruito in soli sette mesi.[2]

I colori della squadra sono un omaggio alla Germania e l'ispirazione per il nome della squadra deriva dall'ammirazione per il giornalista Roberto Marinho, fondatore della Rede Globo.[3]

Nel settembre 2013, dopo appena un anno dalla fondazione, la squadra vinse la seconda divisione del Campionato Potiguar.[4] Nel 2014, vinse la Copa FNF, qualificandosi per la Coppa del Brasile 2015.[5] Nello stesso anno, il Globo vinse il primo turno del Campionato Potiguar, la Copa RN. La squadra vinse 1-0 in finale con il Potiguar de Mossoró, con un gol di Ricardo Lopes.[6] Grazie a questo successo, il Globo si è qualificato per la Copa do Nordeste 2015, e anche per la Série D 2014 come miglior classificato del campionato.[7]

Nel 2017, è stato promosso per la prima volta in Série C, dopo aver eliminato ai quarti di finale l'URT in Série D.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

2013

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2017
Terzo posto: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]