Gli spari sopra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gli spari sopra
Artista Vasco Rossi
Tipo album Studio
Pubblicazione 6 febbraio 1993
Durata 64 min : 46 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Hard rock
Pop rock
Etichetta EMI
Produttore Guido Elmi
Vasco Rossi
Registrazione Bologna
Mogliano Veneto
Los Angeles
Certificazioni
Dischi di diamante Italia Italia (2)[1]
(Vendite: 1.500.000+)
Vasco Rossi - cronologia
Album successivo
(1996)

Gli spari sopra è il decimo album in studio del cantautore italiano Vasco Rossi uscito nel 1993.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Con oltre 1.500.000 copie vendute, si tratta dell'album di maggior successo del cantante, ed è uno tra gli album più venduti in Italia.

La title track Gli spari sopra è stata ripresa per la musica dalla canzone Celebrate degli An Emotional Fish, mentre il testo è interamente scritto da Vasco Rossi.

Il disco è preceduto da un singolo, contenente quattro pezzi: Gli spari sopra, versioni differenti da quelle poi pubblicate di Delusa e L'uomo che hai di fronte e Se è vero o no, che non verrà però inserita nell'album.

L'album si apre con Lo Show, le cui prime note riprendono Child in Time dei Deep Purple.[2]

In Delusa ci sono riferimenti al programma Non è la Rai, le ragazze protagoniste e l'ideatore Gianni Boncompagni: quest'ultimo, risentitosi, fece cantare ad Ambra Angiolini la stessa canzone ma sostituendo la parte «però, quel Boncompagni lì» con «però, quel Vasco Rossi lì».[2]

La canzone Vivere è stata scritta a Villa Condulmer da Rossi e Massimo Riva.

Pino Daniele compare come ospite con l'assolo di chitarra e i cori nella canzone Hai ragione tu, la cui musica è di Dave Stewart degli Eurythmics.

L'ultima canzone del disco è Walzer di gomma, realizzata nel 1983.

Nello stesso anno si svolse il tour e venne pubblicato il VHS.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Lo show (Vasco Rossi e Maurizio Solieri) - 5:06
  2. Non appari mai (Vasco Rossi e Tullio Ferro) - 5:10
  3. Gli spari sopra (Vasco Rossi) - 3:31
  4. Vivere (Vasco Rossi, Tullio Ferro e Massimo Riva) - 5:33
  5. Gabri (Vasco Rossi e Roberto Casini) - 4:33
  6. Ci credi (Vasco Rossi e Guido Elmi) - 4:18
  7. Delusa (Vasco Rossi e Tullio Ferro) - 4:38
  8. .....Stupendo (Vasco Rossi, Tullio Ferro e Massimo Riva) - 6:34
  9. Vuoi star ferma! (Vasco Rossi e Maurizio Solieri) - 4:48
  10. L'uomo che hai di fronte (Vasco Rossi e Guido Elmi) - 6:20
  11. Occhi blu (Vasco Rossi, Guido Elmi e Tullio Ferro) - 4:29
  12. Hai ragione tu (Vasco Rossi) - 4:19
  13. Walzer di gomma (Vasco Rossi) - 4:01
  14. Gli spari sopra (intro video) - 1:26

Singolo[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Gli spari sopra (singolo).

Gli spari sopra è anche il titolo del singolo pubblicato nel 1993.

Formazione[3][modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Certificazione album e compilation alla settimana 19 del 2013, FIMI. URL consultato il 18 giugno 2013.
  2. ^ a b Gli spari sopra Vascorossi.net
  3. ^ Discografia Nazionale della canzone italiana

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock