Gli irriducibili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gli irriducibili
Richard Gere.JPG
Una scena del film
Titolo originaleMiles from home
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1988
Durata108 min
Rapporto1,85 : 1
Generedrammatico
RegiaGary Sinise
SoggettoChris Gerolmo
SceneggiaturaChris Gerolmo
ProduttorePaul Kurta
FotografiaElliot Davis
MontaggioJane Schwartz Jaffe
Effetti specialiKevin Harris
MusicheRobert Folk
ScenografiaDavid Gropman
CostumiShay Cunliffe
TruccoAnnie Maniscalco
Interpreti e personaggi

Gli irriducibili (Miles from Home) è un film del 1988 diretto da Gary Sinise e scritto da Chris Gerolmo.

Fu presentato in concorso al 41º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due fratelli ereditano una fattoria dal padre, ma dopo qualche anno la difficile situazione economica spinge i due ad appiccare un incendio alla proprietà e mettendosi però in questo modo contro la legge, con la quale lotteranno fino alla fine.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato prodotto dalla Braveworld Productions con la collaborazione della J&M Entertainment.[2] Gli effetti speciali sono stati curati dalla Scenery Services Inc.,[3] mentre la Pacific Title ha fornito il titolo per il film e la Sunset Sound Studios ha registrato la musica.[4]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne girato interamente ai confini di tutto lo stato di Iowa, tra cui Worthington e Cedar Rapids.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in Canada al Toronto International Film Festival il 12 settembre 1988; negli Stati Uniti il 16 settembre dalla Cinecom Pictures; in Giappone il 14 ottobre 1989 dalla CFD con il nome マイルズ・フロム・ホーム; in Francia il 10 luglio 1991 dalla Skyline Prestations come Rien à perdre.[5][6][7]

Divieto[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata vietata ai minori di 11 anni in Svezia, ai minori di 12 in Germania Ovest e Portogallo; ai minori di 13 in Argentina, e a quelli di 15 nel Regno Unito. Divieti più severi in Finlandia, dove il film è stato vietato ai non-quindicenni, e negli Stati Uniti, dove fu valutato dalla Motion Picture Association of America (MPAA) R (restricted), ovvero vietato ai minori di 17 anni non accompagnati dai genitori.[8]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film nel primo week-end di apertura ha incassato $ 72.872 dopo essere stato proiettato in 32 cinema, guadagnando in tutto $ 188.964. Su IMDb riceve 5.6 punti su 10,[9] mentre su MYmovies 2.50/5.[10]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema