Gli esecutori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gli esecutori
Titolo originaleGli esecutori
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1976
Durata95 min
Generepoliziesco
RegiaMaurizio Lucidi
SoggettoGianfranco Bucceri, Roberto Leoni
SceneggiaturaMaurizio Lucidi, Gianfranco Bucceri, Roberto Leoni, Ernest Tidyman, Randall Kleiser, Nicola Badalucco
ProduttoreManolo Bolognini, Luigi Borghese
Casa di produzioneAetos Produzioni Cinematografiche
Distribuzione (Italia)Agora
FotografiaAiace Parolin
MontaggioRenzo Lucidi
MusicheLuis Bacalov
ScenografiaGastone Carsetti
CostumiAdriana Spadaro
Interpreti e personaggi

Gli esecutori è un film del 1976 diretto da Maurizio Lucidi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ulisse Francesco, il nipote del boss Salvatore Francesco, durante le ricerche di un crocifisso pieno di droga e poi nel corso delle indagini sull'uccisione dei tre ladri, scopre che suo zio gli ha ucciso il padre.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato interamente girato a San Francisco per quanto riguarda le scene ambientate in America, mentre quelle ambientate in Italia sono state filmate tra Capaccio - Paestum ed Agropoli.

Il regista William Garroni è accreditato come coordinatore delle riprese.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema