Gleison Bremer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gleison Bremer
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 188[1] cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Torino
Carriera
Giovanili
2014-2016Desportivo Brasil
2016-2017San Paolo
2017Atlético Mineiro
Squadre di club1
2017-2018Atlético Mineiro23 (1)[2]
2018-Torino5 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 maggio 2019

Gleison Bremer Silva Nascimento (Itapitanga, 18 marzo 1997) è un calciatore brasiliano, difensore del Torino.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un difensore centrale forte fisicamente e nel gioco aereo, dotato di buon senso della posizione.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Mineiro[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito il 26 giugno 2017 con la maglia dell'Atlético Mineiro in occasione del match vinto 1-0 contro la Chapecoense[4]. Segna il suo primo gol in campionato il 13 maggio 2018 nella vittoria esterna per 2-1 contro l'Atlético Paranaense.[5]

Torino[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 luglio 2018 viene acquistato a titolo definitivo dal Torino.[6] Fa il suo esordio con la maglia granata il 12 Agosto in occasione del match di Coppa Italia Torino-Cosenza (4-0) subentrando al 23' del secondo tempo al posto del compagno di reparto Izzo.[1] Il 19 agosto 2018 esordisce in Serie A, sempre subentrando ad Izzo, nella gara persa dal Toro per 0-1 contro la Roma; nel corso del suo primo campionato in Italia accumula 7 presenze fra Serie A e Coppa Italia. Il 25 luglio 2019 fa il suo esordio nelle competizioni UEFA per club, in occasione del primo turno preliminare di Europa League contro il Debrecen (3-0)[7]. Nel secondo turno preliminare di UEFA Europa League 2019-2020 al 43' del primo tempo batte il proprio portiere causando lo 0-1 contro il Wolverhampton Wanderers Football Club, gara che si concluderà sul risultato di 2-3 [8]. Il 25 agosto 2019, in occasione della prima giornata di Serie A (Torino - Sassuolo 2-1), viene schierato per la prima volta in campionato come titolare.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 25 agosto 2019

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2017 Brasile Atlético Mineiro A 12 0 CB 0 0 CL 1 0 - - - 13 0
2018 A 11 1 CB 0 0 CS 2 0 - - - 13 1
Totale Atletico Mineiro 23 1 0 0 3 0 - - 26 1
2018-2019 Italia Torino A 5 0 CI 2 0 - - - - - - 7 0
2019-2020 A 1 0 CI - - UEL 5 0 - - - 6 0
Totale Torino 6 0 2 0 5 0 - - 13 0
Totale carriera 29 1 2 0 8 0 0 0 39 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Mineiro: 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://torinofc.it/prima-squadra/2018-2019/Difensori/gleison-bremer
  2. ^ 25 (1) considerando anche gli incontri disputati nel Campionato Mineiro.
  3. ^ FORZA FISICA E SENSO DELLA POSIZIONE: BREMER, UNA ROCCIA VERDEORO PER IL TORO, su alfredopedulla.com.
  4. ^ Bremer, da Itapitanga all’esordio contro la Chape: chi è il nuovo acquisto del Toro, su toro.it.
  5. ^ Paranaense-Mineiro, su transfermarkt.it.
  6. ^ Bremer al Toro, su torinofc.it. URL consultato il 10 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 10 luglio 2018).
  7. ^ Toro, ad Alessandria è grande Bremer. Ora insidia Djidji e Lyanco, su Toro.it, 26 luglio 2019. URL consultato il 3 agosto 2019.
  8. ^ Corriere dello Sport - Livescore Calcio - Il Tabellino, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 23 agosto 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]