Giuseppe di Braganza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe di Braganza
José de Bragança, Príncipe do Brasil (séc. XVIII, último quartel, autor desconhecido) - Museu Histórico Nacional do Rio de Janeiro.jpg
Ritratto del principe Giuseppe di Braganza, Museo storico nazionale del Brasile
Principe del Brasile
Duca di Braganza
Stemma
In carica 24 febbraio 1777 –
11 settembre 1788
Predecessore Maria di Braganza
Successore Giovanni di Braganza
Nome completo (pt): José Francisco Xavier de Paula Domingos António Agostinho Anastácio de Bragança
Altri titoli Principe di Beira
Nascita Real Barraca, Ajuda, Regno del Portogallo e Algarve, 20 agosto 1761
Morte Real Barraca, Ajuda, Regno del Portogallo e Algarve, 11 settembre 1788
Luogo di sepoltura Pantheon Reale del Casato di Braganza, Monastero di São Vicente de Fora
Dinastia Casato di Braganza
Padre Pietro III del Portogallo
Madre Maria I del Portogallo
Consorte Infanta Benedetta del Portogallo
Religione Cattolicesimo

Giuseppe di Braganza, nome completo José Francisco Xavier de Paula Domingos António Agostinho Anastácio (Lisbona, 20 agosto 1761Lisbona, 11 settembre 1788), fu un principe portoghese, e legittimo erede al trono, Duca di Braganza, Principe di Beira e Principe del Brasile, primogenito di Maria I di Portogallo e di suo marito Pietro III.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Palazzo di Ajuda vicino a Lisbona, venne nominato dal nonno Giovanni V principe di Beira, titolo per la prima volta dato a un maschio: era infatti il legittimo erede da parte di sua madre Maria, allora principessa del Brasile ed erede al trono.

Il 21 febbraio 1777, quando aveva 15 anni, sposò la zia trentenne Maria Francesca Benedetta di Braganza, figlia del re Giuseppe I del Portogallo e di sua moglie l'infanta di Spagna Marianna Vittoria di Borbone-Spagna. Non ebbero figli.
Tre giorni dopo le loro nozze, il nonno di Giuseppe, padre sia di Benedetta sia di Maria, morì, e Maria divenne regina. Di conseguenza Giuseppe divenne principe ereditario, principe del Brasile e sedicesimo duca di Braganza.

Giuseppe morì all'età di ventisette anni di vaiolo, venne sepolto nel pantheon dinastico nel Monastero di São Vicente de Fora a Lisbona; suo fratello Giovanni divenne erede al trono e nuovo principe del Brasile.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Pietro II del Portogallo Giovanni IV del Portogallo  
 
Luisa di Guzmán  
Giovanni V del Portogallo  
Maria Sofia del Palatinato-Neuburg Filippo Guglielmo del Palatinato  
 
Elisabetta Amalia d'Assia-Darmstadt  
Pietro III del Portogallo  
Leopoldo I d'Asburgo Ferdinando III d'Asburgo  
 
Maria Anna d'Asburgo  
Maria Anna d'Asburgo  
Eleonora del Palatinato-Neuburg Filippo Guglielmo del Palatinato  
 
Elisabetta Amalia d'Assia-Darmstadt  
Giuseppe, principe del Brasile  
Giovanni V del Portogallo Pietro II del Portogallo  
 
Maria Sofia del Palatinato-Neuburg  
Giuseppe I del Portogallo  
Maria Anna d'Asburgo Leopoldo I d'Asburgo  
 
Eleonora del Palatinato-Neuburg  
Maria I del Portogallo  
Filippo V di Spagna Luigi, il Gran Delfino  
 
Maria Anna Vittoria di Baviera  
Marianna Vittoria di Borbone-Spagna  
Elisabetta Farnese Odoardo II Farnese  
 
Dorotea Sofia di Neuburg  
 

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN59883808 · ISNI (EN0000 0001 0830 5237 · LCCN (ENn85050119 · GND (DE118953516 · BNF (FRcb12465288c (data) · CERL cnp00543258 · WorldCat Identities (ENlccn-n85050119