Giuseppe Romano (1962)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Romano
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2002
Carriera
Giovanili
????-1982 Palermo
Squadre di club1
1982-1983 Favara 23 (1)
1983-1989 Licata 184 (37)
1989-1990 Triestina 32 (1)
1990-1991 Como 22 (2)
1991 Triestina 7 (0)
1991-1992 Catania 21 (3)
1992-1994 Licata 59 (9)
1994-1995 Catania 2 (0))
1995-1997 Bianco e Azzurro.svg Juveterranova Gela 61 (6)
1997-2002 Messina 83 (3)
Carriera da allenatore
2002-2003 Licata
2003-2004 Comiso
2004-2005 Ragusa
2005-2007 Comiso
2007-2008 Vittoria
2008-2010 Modica
2010 Siracusa
2011-2013 Licata
2013-2014 Favara
2014-2016 Noto
2016-2017 Scordia
2017- Gela
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuseppe Romano (Palermo, 18 luglio 1962) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La Carriera di Romano inizia calciando i primi palloni con la maglia della Stella D'Oriente di Palermo, poi passa nelle giovanili del Palermo e, dopo un anno in Interregionale con la maglia del Favara, approda al Licata di un anch'egli appena arrivato Zdenek Zeman. Romano, centrocampista con spiccate doti offensive, è uno dei trascinatori della squadra e nelle sei stagioni consecutive in riva al Salso, è tra i più utilizzati e garantisce anche un discreto bottino di marcature. Dopo l'anno della salvezza in Serie B, approda alla corte della Triestina, sempre tra i cadetti, dove ottiene un'altra salvezza, mentre l'anno dopo, a novembre si trasferisce al Como, in Serie C1, dove perde un'altra promozione in Serie B soltanto allo spareggio contro il Venezia (2-1, a Cesena). L'anno successivo ritorna tra gli alabardati della Triestina, frattanto ritornati in C1, ma durante la stagione passa tra le fila del Catania, avversario quell'anno del Licata, che terminerà al sesto posto. Nel 1992/93, Romano torna a giocare con il Licata e, dopo la salvezza ottenuta nello spareggio di Lamezia Terme contro il Savoia (1-0, gol di Di Corcia), arriva la retrocessione l'anno successivo. Dopo Licata, Romano torna al Catania, in CND, e poi approda alla Juveterranova, con la quale ottiene la promozione in C2 e l'ottavo posto l'anno seguente. Gli ultimi anni della sua carriera da calciatore, Pippetto Romano li ha disputati con la maglia del Messina. Con i giallorossi il nuovo tecnico ha ottenuto diverse promozioni, partendo dal CND, arrivando fino in Serie B nel 2001/02, l'anno del suo ritiro dal calcio giocato, alle soglie dei 40 anni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Catania: 1994-1995
Juveterranova Gela: 1995-1996
Messina: 1997-1998
Licata: 1984-1985
Messina: 1999-2000
Licata: 1987-1988