Giuseppe Pancera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Pancera
Tour de France 1929 - Giuseppe Pancera.JPG
Giuseppe Pancera fotografato al Tour de France 1929
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Carriera
Squadre di club
1925 Individuale
1926 Olympia-Dunlop
1927 Berrettini-Hutchinson
1928 Touring-Pirelli
1929 Touring
La Rafale
1930 Dei-Pirelli
1931 Touring-Pirelli
Chemineau-Wolber
1932-1934 Individuale
 

Giuseppe Pancera (San Giorgio in Salici, 10 gennaio 1899Castelnuovo del Garda, 19 aprile 1977) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1925 al 1934.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si distinse soprattutto nelle corse in linea. Vinse per due volte la Coppa Bernocchi, battendo Giovanni Tizzoni nel 1926 e Allegro Grandi nel 1927. Nel 1926 fu campione italiano nella categoria indipendenti, e nel 1927 si impose nella Roma-Napoli-Roma.

Al Giro d'Italia fu quinto nel 1927, secondo nel 1928 e settimo nel 1929. Partecipò al Tour de France dal 1929 al 1932, concludendo al secondo posto nel 1929.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Criterium d'apertura
Campionati italiani, Prova in linea Indipendenti
Coppa Bernocchi
Coppa d'Inverno
Coppa Bernocchi
Classifica generale Corsa del XX Settembre
3ª tappa Volta a Catalunya (La Reus-Tarrega)
2ª tappa Volta a Catalunya (Tarragona)
3ª tappa Volta a Catalunya (Lleida)
7ª tappa Volta a Catalunya (Terrasa)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1925: 11º
1926: 12º
1927: 5º
1928: 2º
1929: 7º
1930: ritirato
1934: 39º
1929: 2º
1930: 20º
1931: ritirato
1932: 32º

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1925: 6º
1926: 7º
1927: 7º
1929: 6º
1931: 14º
1925: 9º
1927: 4º
1928: 17º
1932: 13º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]