Giuseppe Ferrario (medico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Ferrario. Lithograph by L. Focosi. Wellcome V0001908.jpg

Giuseppe Ferrario (Milano, 19 gennaio 1802Milano, 2 novembre 1870) è stato un medico e statistico italiano. Si laureò nel 1825 presso l'Università degli Studi di Pavia, discutendo una tesi sulla Influenza fisiologica e patologica del suono del canto e della declamazione sull'uomo[1]. La sua prima attività medica fu soprattutto chirurgica. Inoltre lasciò interessanti scritti sulla Storia della medicina in Italia.

I lavori più importanti del Ferrario furono nel campo della Statistica medica di cui fu uno dei primissimi cultori in Italia. Tra l'altro, nel 1845 fondò a Milano l'Accademia fisio-medico-statistica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pubblicata in due edizioni (1825 e 1841) col titolo Influenza del suono, del canto e della declamazione sull'uomo in istato di salute e malattia e bisogni primari delle società teatrali drammatiche per civilmente ed onestamente esistere

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34852289 · ISNI (EN0000 0000 7819 0343 · SBN IT\ICCU\LO1V\063031 · LCCN (ENno2016158922 · GND (DE1055433813 · BAV ADV10177976 · CERL cnp00998490 · WorldCat Identities (ENno2016-158922