Giuseppe De Lorenzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giuseppe De Lorenzo (Lagonegro, 24 aprile 1871Napoli, 27 giugno 1957) è stato un geografo e geologo italiano, docente presso l'Università di Napoli. Si occupò anche di indologia e divulgò in Italia la conoscenza del Buddhismo. Fu socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureatosi nel 1894 all'Università di Napoli in Scienze naturali, fu prima assistente di geologia poi nel 1897 divenne libero docente in Geologia e Paleontologia. Nel 1905 ha la cattedrale di Geologia per l'Università di Catania dove vi insegnò per soli due anni. Nel 1907 viene chiamato dall'Università di Napoli dove tenne in un primo momento la cattedra di Geografia Fisica, poi quella di Geologia che occupò fino al suo congedo per limiti d'età nel 1941.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Le montagne mesozoiche di Lagonegro (1894)
  • Studi di geologia nell'Appennino meridionale (1896)
  • Geologia e geografia fisica dell'Italia meridionale (1904)
  • La terra e l'uomo (1919)
  • L'Elephas antiquus nell'Italia meridionale (1927)
  • Oriente ed occidente (1931)
  • Morale buddhista, Edizioni di Ar, Padova.
  • Leopardi e Schopenhauer, Edizioni di Ar, Padova, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

G. D'Erasmo, La vulcanologia nell'opera di Giuseppe de Lorenzo, in Bull. vulc. ital., s. 2, XIX (1958), pp. 203-20

G. D'Erasmo, Il vulcanismo meridionale nell'opera di Giuseppe de Lorenzo, in Ann. d. Osserv. Vesuviano, s. 6, III (1959), pp. 2-23

F. Ippolito, L'uomo e lo scienziato Giuseppe de Lorenzo attraverso talune sue lettere inedite a F. Bassani, in Atti d. Acc. Pontaniana, n. s., XX (1971), pp. 1-20.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe De Lorenzo, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 18 maggio 2012.
Controllo di autorità VIAF: (EN120729222 · LCCN: (ENn93068707 · SBN: IT\ICCU\CFIV\002276 · ISNI: (EN0000 0000 8189 443X · GND: (DE117682977 · BNF: (FRcb12255209p (data) · BAV: ADV12574199