Giuseppe Alberga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Alberga
Giuseppe Alberga.jpg
Giuseppe Alberga con la maglia del Bari
Nazionalità Italia Italia
Altezza 190 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1999 - giocatore
Carriera
Giovanili
Bari
Squadre di club1
1984-1986 Bari 0 (0)
1986-1988 Altamura 60 (-47)
1988-1989 Bari 1 (-1)
1989-1990 Trani 23 (-18)
1990-1997 Bari 40 (-43)
1997-1998 Taranto 29 (-19)
1998-1999 Messina 2 (-1)
Carriera da allenatore
2002-2009BariPortieri
2011-2012BariPortieri primavera
2014-2015MateraPortieri
2015-2016BeneventoPortieri
2016-BiscegliePortieri
2018BiscegliePortieri
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 marzo 2018

Giuseppe Alberga (Adliswil, 26 settembre 1966) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere, preparatore dei portieri del Bisceglie.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto del vivaio biancorosso, Alberga viene spedito in prestito all'Altamura nel 1986 dove è titolare per due stagioni e vince la Coppa Italia Dilettanti 1987-1988. Al ritorno esordisce coi biancorossi in Serie B (unica presenza in stagione) prima di essere spedito nuovamente in prestito, stavolta al Trani.

Dal 1990 al 1997 ricopre il ruolo di secondo portiere del Bari, raccogliendo 40 presenze complessive. Esordisce in Serie A il 9 dicembre 1990 in Fiorentina-Bari (1-1).

Nel 1997 lascia il capoluogo pugliese per giocare una stagione al Taranto e una al Messina prima del ritiro.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Messi da parte i guanti da gioco, assume il ruolo di preparatore dei portieri del Bari durante la stagione 2002/2003[1]; negli anni successivi rimane nei quadri del Bari come preparatore dei portieri[2][3][4] ed in seguito come vice-allenatore e preparatore dei portieri della Primavera[5].

Nell'estate 2014 diventa preparatore dei portieri del Matera[6].

Per la stagione 2015-2016 segue Auteri, diventando il preparatore dei portieri del Benevento.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato
Comp Pres Reti
1984-1985 Italia Bari B 0 0
1985-1986 Italia Bari A 0 0
1986-1987 Italia Altamura Int 30 -22
1987-1988 Italia Altamura Int 30 -25
1988-1989 Italia Bari B 1 0
1989-1990 Italia Bari A 0 0
ott. 1989-1990 Italia Trani C2 23 -18
1990-1991 Italia Bari A 10 -11
1991-1992 Italia Bari A 17 -16
1992-1993 Italia Bari B 0 0
1993-1994 Italia Bari B 6 -6
1994-1995 Italia Bari A 1 0
1995-1996 Italia Bari A 2 -7
1996-1997 Italia Bari B 4 -3
1997-1998 Italia Taranto CND 29 -19
1998-1999 Italia Messina C2 2 -1
1999-2000 Italia Messina C2 0 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Bari: 1988-1989
U.S. Altamura: 1987-1988

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Torna il talismano Alberga repubblica.it
  2. ^ Carboni: «Il Bari lotterà a fari spenti» Archiviato l'8 agosto 2014 in Internet Archive. lagazzettadelmezzogiorno.it
  3. ^ Statistiche su Emozionecalcio.it[collegamento interrotto]
  4. ^ Organigramma 2008-09 gazzetta.it
  5. ^ Primavera: Alberga: «Abbiamo bisogno di tempo» solobarinews.it
  6. ^ Pian piano prende forma il nuovo Matera di mister Auteri tuttomatera.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]