Giulio Maria Odescalchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giulio Maria Odescalchi, O.S.B.
vescovo della Chiesa cattolica
Vesc.Odescalchi.PNG
 
Incarichi ricopertiVescovo di Novara
 
Nato? a Como
Nominato vescovo6 marzo 1656 da papa Innocenzo XI
Deceduto28 agosto 1666 a Novara
 

Giulio Maria Odescalchi (Como, ... – Novara, 28 agosto 1666) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Como in data sconosciuta, rampollo della nobile famiglia degli Odescalchi.

Egli apparteneva all'ordine dei benedettini ed era fratello del precedente vescovo di Novara Benedetto Odescalchi il quale, lasciata la sede per l'elezione a pontefice (assunse il nome di Innocenzo XI), gli affidò questa cattedra episcopale, nominandolo il 6 marzo del 1656. Nei dieci anni del suo episcopato novarese compì due visite pastorale in tutte le parrocchie della sua diocesi.

Morì a Novara il 28 agosto 1666.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]