Giulia De Mutiis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giulia De Mutiis
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Periodo di attività musicale1957 – 1984
EtichettaRCA Italiana

Giulia De Mutiis (Roma, 19 gennaio 1938Sesto Calende, 19 gennaio 1984) è stata una cantante e paroliera italiana, il cui cognome è talora riportato erroneamente come De Mutis; è nota anche come Giulia Alessandroni, suo cognome da coniugata.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dotata di una bella voce, inizia a studiare canto; nel 1957 entra nel Quartetto Caravels (che incide molti 45 giri per la Juke Box di Carlo Alberto Rossi), dove incontra il fondatore del gruppo, il maestro Alessandro Alessandroni che sposa (e da cui ha una figlia Cinzia, anche lei cantante).

Nel 1961 il Quartetto partecipa alla manifestazione Giugno della canzone napoletana; l'anno dopo Alessandroni muta il nome del gruppo in I "Cantori Moderni" di Alessandroni, allargando la formazione da quartetto ad ottetto, ed è con questa denominazione che il gruppo partecipa all'incisione di moltissimi dischi realizzati per la RCA Italiana.

Oltre a Giulia De Mutiis cantano nel gruppo, tra gli altri, il soprano Edda Dell'Orso (che poi si darà alla carriera solista), Augusto Giardino e Gianna Spagnuolo.

Collaborano anche alla realizzazione di molte colonne sonore, non solo realizzate da Alessandroni; nel 1968 collaborano con Stefano Torossi e il soprano Edda Dell'Orso per la musica del film "L'età del malessere" (del regista Giuliano Biagetti, tratto dal romanzo di Dacia Maraini).

Nel frattempo inizia anche una carriera come solista, lavorando con Ennio Morricone e Armando Trovajoli, e come autrice di testi (da ricordare, tra le altre, Brillo bollo, cantata da Carmen Villani).

Un'altra sua collaborazione celebre è quella con il maestro Piero Umiliani, per il quale canterà insieme al marito nel celebre motivo Mah-nà mah-nà (dalla colonna sonora di Svezia inferno e paradiso), e in molte altre colonne sonore.

Nel 1971 canta nel disco di Fred Bongusto Quando mi dici così, "prestando" la voce a Minnie Minoprio (che appare in televisione muovendo la bocca in playback).

Negli anni seguenti affianca alle altre attività anche quella di cantante in sigle di cartoni animati (a volte insieme alla figlia) come Sam il ragazzo del west.

Muore nel 1984 di tumore.

I dischi a cui hanno collaborato I Cantori Moderni di Alessandroni[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore in cui ha cantato[modifica | modifica wikitesto]

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

Canzoni scritte per altri artisti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Enciclopedia della canzone italiana, di Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), ed. Curcio, 1990; alle voci "Cantori Moderni" di Alessandroni, di Enzo Giannelli, pag. 269, e "De Mutiis Giulia", di
  • Il fischio più veloce del west[collegamento interrotto], intervista ad Alessandro Alessandroni realizzata da Elio Pirari, pubblicata su La Stampa di lunedì 9 luglio 2007, pagina 25.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN310535941 · ISNI (EN0000 0004 0713 137X