Giuditta e Oloferne (film 1929)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuditta e Oloferne
Giuditta e Oloferne1.jpg
Foto di scena
Paese di produzioneItalia
Anno1929
Durata2773 m (101 min circa)
Dati tecniciB/N
film muto
Generedrammatico
RegiaBaldassarre Negroni
Casa di produzioneSASP
FotografiaUbaldo Arata, Massimo Terzano
ScenografiaGiulio Lombardozzi
Interpreti e personaggi

Giuditta e Oloferne è un film del 1929 diretto da Baldassarre Negroni con interpreti principali Jia Ruskaja e Bartolomeo Pagano.

Dalla brochure pubblicitaria, 1928

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tratto da una famosa leggenda biblica, il film narra la storia di Giuditta, giovane ebrea che, con la seduzione, è riuscita a conquistare il cuore di Oloferne, il generale degli assiri. La ragazza sa che l'uomo è un suo acerrimo nemico visto che il suo popolo è gravemente minacciato dall'Impero Assiro, così una notte, mentre Oloferne dorme, Giuditta lo decapita.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema