Girone all'italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il girone all'italiana è una formula propria degli sport di squadra.

Sinossi[modifica | modifica wikitesto]

Una competizione con il formato del girone all'italiana prevede:

  • Il calendario degli incontri (giornate o turni), prodotto dall'algoritmo di Berger;
  • La classifica, in ordine decrescente, dei punti totalizzati dalle squadre.

Con questa formula, è previsto che ogni squadra affronti le altre: «a turno unico» in caso di un solo confronto, oppure a «doppio turno» (andata e ritorno) se vi sono due incontri nei quali l'ordine dei campi viene invertito. Esistendo un'apposita classifica, l'ordine aritmetico della stessa può venire stabilito antecedentemente al completamento del girone.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Costituisce il formato dei campionati di molte discipline di squadra: calcio, football americano, hockey, pallacanestro, pallanuoto, pallavolo. È inoltre presente nel badminton e nel tennis, sport individuale per eccellenza: è inserito nel regolamento dell'ATP World Tour Finals.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

L'espressione equivale a round-robin, termine di lingua inglese, a sua volta derivato dal francese «ruban rond».

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport