Giro di Sicilia 1958-1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Giro di Sicilia 1958
Edizione15ª
Data15 aprile - 20 aprile
PartenzaPalermo
ArrivoPalermo
Percorso1016,3 km, 6 tappe
Tempo29h11'29"
Media34,815 km/h
Valida perCB2.HC
Classifica finale
PrimoItalia Carlo Azzini
SecondoItalia Giambattista Milesi
TerzoItalia Antonino Catalano
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Giro di Sicilia 1957Giro di Sicilia 1959

Il Giro di Sicilia 1958-1, quindicesima edizione della corsa, si è svolto dal 15 al 20 aprile 1958 su un percorso di 1016,3 km, suddivisi in 6 tappe, per ciclisti indipendenti ad invito, con partenza e arrivo da Palermo. La vittoria fu appannaggio dell'italiano Carlo Azzini, che completò il percorso in 29h11'29", precedendo i connazionali Giambattista Milesi e Antonino Catalano.

Catania fu scelta quale sede di tappa del XV Giro ciclistico di Sicilia[1].[senza fonte]

Fra le novità introdotte, il Giro ciclistico della Sicilia andava assumendo sempre più il carattere di internazionalità, assicurandosi due selezioni, una svizzera e una francese, autorizzate dalle proprie Federazioni[2]. Nell'ottobre 1958, venne svolta un'altra edizioni, del Giro di Sicilia, come prova in linea.

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
15 aprile Palermo > Messina 258 Italia Giambattista Milesi Italia Giambattista Milesi
16 aprile Messina > Catania 96,7 Italia Rino Benedetti Italia Carlo Azzini
17 aprile Catania > Ragusa 101,6 Italia Giambattista Milesi Italia Carlo Azzini
18 aprile Ragusa > Enna 140 Italia Rino Benedetti Italia Carlo Azzini
19 aprile Enna > Sciacca 181 Italia Silvestro La Cioppa Italia Carlo Azzini
20 aprile Sciacca > Palermo 239 Italia Giovanni Pettinati Italia Carlo Azzini
Totale 1016,3

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Giro di Sicilia 1958.

Parteciparono 5 squadre ufficiali[3] e un totale di 65 iscritti[3]. Prima della partenza, la squadra svizzera si presentava con Adriano De Gasperi[3], la Faema guidata da Learco Guerra riproneva il vincitore della manifestazione dell'ultimo anno, Alberto Emiliozzi, come capogruppo, la Girardengo portava i siciliani Giuseppe Pecoraro e Antonino Catalano con Eugenio Bertoglio, la San Pellegrino di Gino Bartali contava su una schiera di 9 elementi.

E ancora, fra i partecipanti individuali fuori da gruppi sportivi, i vincitori di precedenti Giri, come Ugo Masocco, Gilberto Dell'Agata e Francesco Patti (2 edizioni vinte), Rino Benedetti, Giusti, Alfredo Pasotti, Giuseppe Ciarcià, Giacomo Zampieri.

N. Cod. Squadra
Italia San Pellegrino
Italia Faema
Italia Girardengo
Svizzera Svizzera
Francia Francia

Dettagli delle tappe[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[4]
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino 6h35'34"
2 Italia Giorgio Tinazzi San Pellegrino a 2'27"
3 Italia Carlo Azzini San Pellegrino s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino 6h35'34"
2 Italia Giorgio Tinazzi San Pellegrino a 2'27"
3 Italia Carlo Azzini San Pellegrino s.t.

2ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[5]
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Rino Benedetti - s.t.
2 Italia Italo Mazzacurati - s.t.
3 Italia Carlo Azzini San Pellegrino s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Carlo Azzini San Pellegrino s.t.
2 Italia ?
3 Italia ?

3ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[6]
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino 2h56'26"
2 Svizzera Kurt Gimmi Svizzera s.t.
3 Italia Giorgio Tinazzi San Pellegrino s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Carlo Azzini San Pellegrino 12h00'11"
2 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino a 1'54"
3 Italia Giorgio Tinazzi San Pellegrino s.t.

4ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[7]
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Rino Benedetti - 4h22'37"
2 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino s.t.
3 Italia Giovanni Pettinati Isolato s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Carlo Azzini San Pellegrino 16h24'32"
2 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino a 10"
3 Italia Giorgio Tinazzi San Pellegrino a 5'26"

5ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[8]
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Silvestro La Cioppa San Pellegrino 5h37'30"
2 Italia Cesare Girardini Faema a 45"
3 Italia Armando Pellegrini Faema a 55"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Carlo Azzini San Pellegrino 22h02'37"
2 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino a 30"
3 Italia Giorgio Tinazzi San Pellegrino a 5'46"

6ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[9]
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Giovanni Pettinati Atala 7h18'51"
2 Italia Giuseppe Pecoraro Girardengo s.t.
3 Italia Luigi Tezza Girardengo s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Carlo Azzini San Pellegrino 29h11'29"
2 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino a 40"
3 Italia Antonino Catalano Girardengo a 1'56"

Evoluzione della classifica[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Vincitore Classifica generale
Maglia giallo-rossa
Giambattista Milesi Giambattista Milesi
Rino Benedetti Carlo Azzini
Giambattista Milesi
Rino Benedetti
Silvestro La Cioppa
Giovanni Pettinati
Classifica finale Carlo Azzini

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Carlo Azzini San Pellegrino 29h11'29"
2 Italia Giambattista Milesi San Pellegrino a 40"
3 Italia Antonino Catalano Girardengo a 1'56"
4 Italia Giovanni Metra Faema a 8'09"
5 Italia Giuseppe Pecoraro Girardengo a 8'19"
6 Italia Giovanni Pettinati Atala a 9'37"
7 Italia Cesare Girardini Faema a 10'08"
8 Italia Giorgio Tinazzi San Pellegrino a 10'16"
9 Italia Giacomo Fini Faema a 12'52"
10 Italia Silvestro La Cioppa San Pellegrino a 14'08"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Sicilia, 9 aprile 1958, p.11.
  2. ^ La Sicilia, 2 aprile 1958, p.6.
  3. ^ a b c Parte a Palermo il "Giro di Sicilia" (PDF), l'Unità, 15 aprile 1958, p. 6. URL consultato il 6 aprile 2019.
  4. ^ A Milesi la prima tappa del Giro della Sicilia (PDF), l'Unità, 16 aprile 1958, p. 6. URL consultato il 7 aprile 2019.
  5. ^ Azzini nuovo «leader» del Giro di Sicilia (PDF), l'Unità, 17 aprile 1958, p. 8. URL consultato il 7 aprile 2019.
  6. ^ Milesi vince a Ragusa. Azzini sempre leader (PDF), l'Unità, 18 aprile 1958, p. 6. URL consultato il 7 aprile 2019.
  7. ^ Seconda vittoria di Benedetti a Enna (PDF), l'Unità, 19 aprile 1958, p. 6. URL consultato il 7 aprile 2019.
  8. ^ La Cioppa vince la Enna-Sciacca (PDF), l'Unità, 20 aprile 1958, p. 6. URL consultato il 7 aprile 2019.
  9. ^ Finale giallo nell'ultima tappa ma Azzini si aggiudica il Giro (PDF), l'Unità, 21 aprile 1958, p. 6. URL consultato il 7 aprile 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]