Giro di Lombardia 1924

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Giro di Lombardia 1924
Edizione20ª
Data9 novembre
PartenzaMilano
ArrivoMilano
Percorso250,4 km
Tempo8h38'23"
Media28,982 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoItalia Giovanni Brunero
SecondoItalia Costante Girardengo
TerzoItalia Pietro Linari
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Giro di Lombardia 1923Giro di Lombardia 1925

Il Giro di Lombardia 1924, ventesima edizione della corsa, si disputò il 9 novembre 1924 su un percorso totale di 250,4 km e fu vinto dall'italiano Giovanni Brunero, che terminò la corsa con il tempo di 8h38'23" ad una media di 28,957 km/h.

Resoconto degli eventi[modifica | modifica wikitesto]

La partenza avvenne a Milano da viale Monza alle 6:00 con 59 corridori al via. Superati in modo tranquillo i primi chilometri a Onno attaccò Michele Robotti, questi rimase solo al comando finché un allora sconosciuto Alfredo Binda, alla sua prima competizione su suolo italiano, si lanciò al contrattacco sulla salita del Ghisallo, Binda superò Robotti a 300 metri dalla vetta e scollinò per primo vincendo il premio di 500 lire messo in palio dalla Gazzetta dello Sport che lo aveva spinto ad iscriversi alla corsa. "Rialzatosi sui pedali" in discesa Binda fu raggiunto da Giovanni Brunero, quest'ultimo dopo la rampa di Viggiù, approfittando della sosta di Binda per cambiare il rapporto scattò in modo deciso. Sul Brinzio il vantaggio di Brunero era di 7'40", mentre alle sue spalle si era formato un terzetto composto da Binda, Girardengo e Linari. La situazione rimase invariata e dopo 94 km di fuga solitaria Brunero tagliò il traguardo posto nel Velodromo Sempione di Milano.

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Giovanni Brunero Legnano 11h04'15"
2 Italia Costante Girardengo Maino a 7'44"
3 Italia Pietro Linari Legnano s.t.
4 Italia Alfredo Binda La Française s.t.
5 Italia Ezio Cortesia Indipendente a 13'19"
6 Italia Gaetano Belloni Legnano a 18'01"
7 Italia Pietro Bestetti Maino s.t.
8 Italia Michele Robotti Indipendente s.t.
9 Italia Adriano Zanaga Legnano s.t.
10 Italia Alfredo Dinale Gloria s.t.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]