Giovanni da Rimini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni da Rimini (Rimini, XIII secoloRimini, XIV secolo) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu uno dei fondatori della cosiddetta scuola riminese, città in cui lavorò per pochi anni Giotto. Le novità introdotte da Giotto ebbero un'eco immediata sugli artisti locali, come testimonia il Crocifisso datato 1309 di Giovanni da Rimini presso la chiesa di San Francesco di Mercatello sul Metauro, strettamente legato al modello di Giotto. Vasari stesso lo citò tra i migliori seguaci di Giotto in assoluto, insieme ad Ottaviano da Faenza e Guglielmo da Forlì.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Miklós Boskovits, Giovanni da Milano, Firenze, Sadea, Sansoni, 1966
  • Miklós Boskovits, Le chiese degli ordini mendicanti e la pittura ai primi del Trecento tra la Romagna e le Marche, In: Arte e spiritualità negli ordini mendicanti, Árgos, Roma, 1992, 125-149.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]