Giovanni Tani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Tani
arcivescovo della Chiesa cattolica
Coat of arms of Giovanni Tani.svg
In unitate Spiritus Sancti
 
TitoloUrbino-Urbania-Sant'Angelo in Vado
Incarichi attualiArcivescovo di Urbino-Urbania-Sant'Angelo in Vado
Incarichi ricopertiRettore del Pontificio Seminario Romano Maggiore
 
Nato8 aprile 1947 (72 anni) a Sogliano al Rubicone
Ordinato presbitero29 dicembre 1973
Nominato arcivescovo24 giugno 2011 da papa Benedetto XVI
Consacrato arcivescovo17 settembre 2011 dal cardinale Agostino Vallini
 

Giovanni Tani (Sogliano al Rubicone, 8 aprile 1947) è un arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Compie i primi studi presso il Seminario Minore di Rimini, il Seminario Regionale di Bologna, il Pontificio Seminario Romano Maggiore ed infine studia presso la Pontificia Università Gregoriana, laurendosi in Teologia Spirituale.

Il 29 dicembre 1973 è ordinato sacerdote per la diocesi di Rimini.

Dal 1974 al 1985 è direttore spirituale del Seminario di Rimini; poi dal 1985 al 1999 ricopre l'incarico di direttore spirituale presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore.

Nel 1992 è nominato cappellano di Sua Santità.

Successivamente, dal 1999 al 2003, è parroco di Nostra Signora di Lourdes a Tormarancia (Roma).

Nel 2003 diventa rettore del Pontificio Seminario Romano Maggiore, rettore della chiesa dei Santi Quattro Coronati a Roma, membro del Consiglio Presbiteriale, membro del Consiglio Pastorale Diocesano, presidente dei missionari nell'Istituto Imperiale Borromeo. Nel 2006 diventa assistente spirituale all'Apostolato Accademico Salvatoriano.

Il 24 giugno 2011 papa Benedetto XVI lo nomina arcivescovo di Urbino-Urbania-Sant'Angelo in Vado. Riceve la consacrazione episcopale il 17 settembre 2011 nella Cattedrale di Urbino per l'imposizione delle mani del cardinale Agostino Vallini, co-consacranti l'arcivescovo Francesco Marinelli e il vescovo Francesco Lambiasi.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Un cugino del padre di Giovanni Tani è stato arcivescovo di Urbino dal 1932 al 1952.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]