Giovanni Soglia Ceroni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Soglia Ceroni
cardinale di Santa Romana Chiesa
Giovanni Soglia Ceroni.jpg
Template-Cardinal.svg
Incarichi ricoperti
Nato 10 ottobre 1779, Casola Valsenio
Ordinato presbitero 1º gennaio 1803
Nominato arcivescovo 2 ottobre 1826 da papa Leone XII
Consacrato arcivescovo 22 ottobre 1826 dal cardinale Francesco Bertazzoli
Elevato patriarca 6 aprile 1835 da papa Gregorio XVI
Creato cardinale 12 febbraio 1838 da papa Gregorio XVI
Pubblicato cardinale 18 febbraio 1839 da papa Gregorio XVI
Deceduto 12 agosto 1856, Osimo

Giovanni Soglia Ceroni (Casola Valsenio, 10 ottobre 1779Osimo, 12 agosto 1856) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1803 fu ordinato sacerdote.

Nel 1826 fu nominato arcivescovo titolare di Efeso.

Nel 1835 ricevette il titolo (onorifico) di patriarca latino di Costantinopoli.

Papa Gregorio XVI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 18 febbraio 1839. Lo stesso giorno lo nominò arcivescovo di Osimo e Cingoli.

Fu a capo di due governi dello Stato Pontificio:

  • Dal 2 maggio al 2 agosto 1848;
  • Dal 9 agosto al 16 settembre 1848.

Il 4 giugno 1848 fu nominato Segretario di Stato. Il 24 novembre 1848 papa Pio IX abbandonò Roma: Soglia Ceroni non seguì il pontefice a Gaeta ma tornò a Osimo, dove il 29 novembre successivo presentò formalmente le sue dimissioni da Segretario di Stato.

Morì il 12 agosto 1856 all'età di 76 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo titolare di Efeso Successore Archbishop CoA PioM.svg
Paolo Leardi 2 ottobre 1826 - 6 aprile 1834 Lodovico Altieri
Predecessore Segretario della Congregazione per i Vescovi e i Regolari Successore Emblem Holy See.svg
 ? 23 giugno 1834 - 18 febbraio 1839 Fabio Maria Asquini
Predecessore Patriarca titolare di Costantinopoli Successore PrimateNonCardinal PioM.svg
Giuseppe della Porta Rodiani 6 aprile 1835 - 18 febbraio 1839 Antonio Maria Traversi
Predecessore Vescovo di Osimo e Cingoli
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
Giovanni Antonio Benvenuti 18 febbraio 1839 - 4 giugno 1848 Giovanni Brunelli
Predecessore Cardinale presbitero dei Santi Quattro Coronati Successore CardinalCoA PioM.svg
Ludovico Micara, O.F.M.Cap. 21 febbraio 1839 - 12 agosto 1856 Antonio Saverio De Luca
Predecessore Cardinale Segretario di Stato di Sua Santità Successore Emblem Holy See.svg
Antonio Francesco Orioli, O.F.M.Conv. 4 giugno - 29 novembre 1848 Giacomo Antonelli
Controllo di autoritàVIAF: (EN7381308 · ISNI: (EN0000 0001 1559 097X · LCCN: (ENn88196043 · GND: (DE1055350136 · BNF: (FRcb10623403g (data) · BAV: ADV10285858