Giovanni Raffaele (catapano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Raffaele (... – ...) è stato un generale bizantino. Fu catapano d'Italia da settembre a dicembre 1046. Ha sostituito il catapano Eustazio Palatino.

Il nuovo catapano arriva nel settembre 1046 a Bari, con delle truppe ausiliarie di Variaghi. Questi non sono ben accolti dai baresi, quindi Giovanni Raffaele decide di spostare il suo governatorato a Otranto. A ottobre fronteggia alcune scaramucce e Lecce e Ostuni sono favorevoli ai bizantini.