Giovanni Melis Fois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Melis Fois
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Ampurias e Tempio
Vescovo di Nuoro
Nato 7 ottobre 1916 a Sorgono
Ordinato presbitero 13 agosto 1939
Nominato vescovo 25 maggio 1963 da papa Giovanni XXIII
Consacrato vescovo 28 luglio 1963 dall'arcivescovo Sebastiano Fraghì
Deceduto 3 settembre 2009 a Fonni

Giovanni Melis Fois (Sorgono, 7 ottobre 1916Fonni, 3 settembre 2009) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Sorgono il 7 ottobre del 1916, è stato ordinato sacerdote nel 1939 e ha esercitato la sua missione sacerdotale nell'arcidiocesi di Oristano, fino a divenire vicario generale.

Nel 1963 è stato nominato da Giovanni XXIII vescovo di Ampurias e Tempio.

Nel 1970 è stato nominato da Paolo VI vescovo di Nuoro: ha guidato la diocesi con polso fermo per ben 22 anni, sempre in prima linea nel denunciare il malessere e le sofferenze delle genti di Barbagia e delle Baronie.

Durante il suo episcopato sono state beatificate Maria Gabriella Sagheddu di Dorgali (1983) e Antonia Mesina di Orgosolo (1987); nel 1985 ha accolto Giovanni Paolo II, primo papa in visita pastorale a Nuoro[1]; nel 1989 ha indetto il primo sinodo diocesano di Nuoro, celebrato nel 1990.[2]

Tra le sue pubblicazioni si ricordano: Un Anno Mariano per la pacificazione(1972), La mia testimonianza (1974), La Chiesa è Comunione (1980), Pacificazione e comunione (1982), Chiesa di Nuoro in cammino (1985), Chiesa di Nuoro tra luci ed ombre (1988) La Chiesa di Nuoro alle soglie del Duemila (1992).[3]

Nel 1992 ha lasciato l'incarico per aver raggiunto l'età stabilita dal diritto canonico per la dispensa dagli incarichi episcopali. Si è ritirato in un convento a Genoni, un piccolo paese del Sarcidano vicino al suo paese natale.

È deceduto il 3 settembre 2009 all'età di 92 anni, in seguito a un infarto che lo ha colto mentre si trovava raccolto in preghiera in una cappella della parrocchia di San Giovanni Battista di Fonni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La visita del papa sul sito della Diocesi di Nuoro
  2. ^ Primo sinodo diocesano di Nuoro (1989-1990). Dichiarazioni e decreti., Edizioni San Paolo - Cinisello Balsamo (MI), 1991.
  3. ^ Testimonianza di Mons. Pietro Meloni (2012)
Predecessore Vescovo di Ampurias e Tempio Successore BishopCoA PioM.svg
Mario Ghiga 25 maggio 1963 - 7 novembre 1970 Carlo Urru
Predecessore Vescovo di Nuoro Successore BishopCoA PioM.svg
Giuseppe Melas 7 novembre 1970 - 16 aprile 1992 Pietro Meloni
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie