Giovanni Mazzuoli (poeta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Mazzuoli, detto anche lo Stradino, Padre Stradino, Balestraccio, Colombella, Consagrata, Crocchia, Cronaca scorretta, Pagamorta e Pandragone (Firenze, 14801549), è stato un letterato italiano.

Soldato e mercante, nel 1540 fondò con altri l'Accademia degli Umidi, che si trasformò poi in Accademia Fiorentina. Raccolse un grande numero di composizioni in una biblioteca privata detta l'armadiaccio, ora perduta.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Mazzuoli, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie